Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Ti trovi in: Home : Amministrazione trasparente : Organizzazione : Articolazione degli uffici : Struttura di Missione Delegazione per l'organizzazione della Presidenza italiana del gruppo dei Paesi più industrializzati :

Amministrazione Trasparente

Struttura di Missione Delegazione per l'organizzazione della Presidenza italiana del gruppo dei Paesi più industrializzati

Funzioni

Con DPCM del 24 giugno 2016 è stata istituita, presso il Segretariato Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la  Struttura di missione "Delegazione per l'organizzazione della Presidenza italiana del Gruppo dei Paesi  più industrializzati"  per la preparazione e l'organizzazione della Presidenza del G7 che spetterà  all'Italia per l'anno 2017.
Il G7 è per l'Italia una priorità politica  sia in termini di relazioni internazionali che in merito ai  temi dibattuti.
L'evento principale della Presidenza del Gruppo dei Paesi più industrializzati è il Vertice dei Capi di Stato e di Governo. Sono inoltre previste riunioni ministriali su temi specifici quali affari esteri, finanze, industria, ambiente, agricoltura, parità di genere, scienze e tecnologie oltreché numerosi incontri di livello tecnico.
La Struttura si occuperà della gestione di tutti gli adempimenti connessi agli aspetti amministrativi, logistici e protocollari funzionali alla piena esecuzione degli eventi che si terranno nel corso dell'anno di Presidenza italiana. Nell'ambito delle proprie competenze, la Struttura  individua le sedi più adatte e funzionali per lo svolgimento delle riunioni, provvede all'allestimento ed all'accoglienza dei delegati, alla divulgazione di informazioni e documentazioni inerenti tutti gli eventi previsti per l'anno di Presidenza italiana.

Normativa

 

Organizzazione

Attività

 

Numero risorse umane assegnate:

Contatti

Sede:
Palazzo della Farnesina
P.le della Farnesina, 1
00135 Roma
Tel.: 06 3691 4104 (Segreteria)
Fax:
e-Mail:
Pec: delegazioneg7@pec.governo.it

Sito Web


Pagina pubblicata il 7 ottobre 2016
Ultimo aggiornamento: 21 aprile 2017