Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Ti trovi in: Home : Amministrazione trasparente : Organizzazione : Articolazione degli uffici : Uffici di diretta collaborazione del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione :

Amministrazione Trasparente

Uffici di diretta collaborazione del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione

Funzioni

Coordinamento, indirizzo, promozione di iniziative, anche normative e di codificazione, di vigilanza e verifica relative al lavoro pubblico, all'organizzazione delle pubbliche amministrazioni, ai sistemi di gestione orientati ai risultati, nonché in materia di innovazione organizzativa e gestionale delle amministrazioni pubbliche, anche mediante l'uso delle tecnologie.
Il ministro è altresì delegato a esercitare le funzioni di coordinamento, di indirizzo, di promozione di iniziative, anche normative e amministrative, di vigilanza e verifica relative alla semplificazione normativa e amministrativa, e alle riforme istituzionali.

Sotto il profilo organizzativo, il ministro si avvale di quattro uffici di diretta collaborazione: l'Ufficio di Gabinetto, l'Ufficio legislativo, la Segreteria particolare e l'Ufficio stampa.

Le strutture amministrative di supporto al Ministro sono il Dipartimento della funzione pubblica e l'Unità per la semplificazione e la qualità della regolazione.

Organizzazione

Ministro: Maria Anna Madia

  • Segreteria del Ministro
    Capo segreteria tecnica e organizzativa: Patrizio Caligiuri
    Segretario particolare : Simona Testa
    Consigliere politico con funzione di studi e ricerche: Daniel Pommier Vincelli
    Risorse umane assegnate alla segreteria: 1 estranea alla PA (Andrea Sgrulleri)
    Funzioni: cura dell’agenda e della corrispondenza privata del Ministro, nonché dei rapporti personali dello stesso con altri soggetti pubblici e privati; cura delle relazioni del Ministro con gli altri organi istituzionali e predisposizione e raccolta di materiali per gli interventi dello stesso.
  • Ufficio legislativo
    C apo Ufficio legislativo: Angelo Vitale

    Vice Capo Ufficio legislativo: Luisa Calindro 
    Dirigente: Stefania Tilia
    Risorse umane assegnate: 5 di cui 2 assegnate alla segreteria e 3 al settore legislativo, delle quali una estranea alla PA (Marco Tomassetti)
    Funzioni: cura le iniziative legislative e regolamentari dell’amministrazione; segue l’andamento dei lavori parlamentari, le concertazioni e le intese necessarie con altre amministrazioni.

  • Ufficio di Gabinetto
    Capo di Gabinetto: Bernardo Polverari
    Vice Capo di Gabinetto: Francesco Rana
    Risorse umane assegnate: 3

    di cui 1 assegnata alla segreteria e 2 all’Ufficio di Gabinetto, delle quali una estranea alla PA (Stefano D’Aprile)
    Funzioni: coordina le attività affidate agli uffici di diretta collaborazione e coadiuva il Ministro supportandone l’azione complessiva; verifica gli atti da sottoporre all’esame e alla firma del Ministro e assicura il raccordo tra gli uffici di diretta collaborazione e gli uffici di amministrazione attiva di cui si avvale il Ministro.

  • Ufficio stampa
    Capo ufficio stampa: Nicoletta Santucci
    Responsabile della comunicazione multimediale: Serena Laudisa
    Risorse umane assegnate: 0
    Funzioni: opera in collegamento funzionale con l’Ufficio Stampa del Presidente del Consiglio di Ministri, sovrintende alla rassegna stampa quotidiana e alle agenzie di stampa, cura la comunicazione relativa all’attività del Ministro e si occupa dei rapporti con gli organi di informazione nazionali e internazionali. Cura, inoltre, la comunicazione multimediale.
  • Referenti:
    D.ssa Anna La Rocca        int. 7313     an.larocca@governo.it
    D.ssa Francesca Moglia   int. 7521     f.moglia@governo.it

Contatti

Sede: Palazzo Vidoni, Corso Vittorio Emanuele II, 116 - 00186 ROMA

Sito Web

www.funzionepubblica.gov.it

Pagina pubblicata il 07 marzo 2017
Ultimo aggiornamento: 07 marzo 2017