Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Ti trovi in: Home : Amministrazione trasparente : Organizzazione : Organi di indirizzo politico-amministrativo : Sottosegretaria Paola De Micheli :

Amministrazione Trasparente

Organi di indirizzo politico-amministrativo del Governo Gentiloni
Sottosegretaria di Stato Paola De Micheli

Paola De Micheli dal 25 settembre 2017 è Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega in materia di politiche finalizzate alla ricostruzione e allo sviluppo della città de L’Aquila e dei territori abruzzesi colpiti dal sisma del 6 aprile 2009, ivi compreso il relativo monitoraggio e di monitoraggio del piano di rientro del bilancio di Roma Capitale.
Per lo svolgimento delle funzioni cui è delegata, la Sottosegretaria si avvale di un ufficio di diretta collaborazione e della Struttura di missione per il coordinamento dei processi di ricostruzione e sviluppo dei territori colpiti dal sisma del 6 aprile 2009, interventi di sviluppo nell’area di Taranto e Autorità di gestione del POIn Attrattori culturali, naturali e turismo, relativamente al coordinamento dei processi di ricostruzione e sviluppo dei territori colpiti dal sisma del 6 aprile 2009.

Competenze

  • Dpcm 11 ottobre 2017: delega di funzioni al Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri on. dott.ssa Paola De Micheli

Atto di nomina

Curriculum

Compensi connessi all'assunzione della carica

Da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri non viene corrisposto lo stipendio in quanto è stato disposto il divieto di cumulo del trattamento stipendiale previsto per i Ministri e Sottosegretari di Stato parlamentari con l’indennità spettante corrisposta dalla Camera dei Deputati ovvero dal Senato della Repubblica.

Altre cariche / incarichi (art. 14, c.1, lett. d) ed e), d.lgs. 33/2013)

Dichiarazioni patrimoniali e reddituali

Sottosegretaria De Micheli

 

Pubblicazione ai sensi dell'art. 13, c. 1, lett. a) e art. 14 del d.lgs. 33/2013

Pagina pubblicata il 21 novembre 2017
Ultimo aggiornamento: 21 novembre 2017

Informazioni generali sul sito