Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Dipartimento affari giuridici e legislativi - Ufficio contenzioso, per la consulenza giuridica e per i rapporti con la Corte europea dei diritti dell'uomo

Servizio contenzioso ordinario e amministrativo

Il servizio per il contenzioso ordinario e amministrativo sovrintende alle attività del contenzioso nei giudizi civili, penali ed amministrativi curato dai Dipartimenti ed Uffici competenti per materia.
Il Servizio, in particolare, cura l’istruttoria dei ricorsi civili ed amministrativi, proposti dinanzi alle giurisdizioni nazionali, che vedono legittimato passivo lo Stato, il Governo o, per esso, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, svolgendo attività di coordinamento con le Amministrazioni interessate ai fini dell’inoltro all'Avvocatura dello Stato di  relazioni e documenti.
Si occupa, altresì, della predisposizione delle autorizzazioni alla costituzione di parte civile nei procedimenti penali dei Ministeri individuati quale “parte civile”, nonché della predisposizione dei decreti di autorizzazione al patrocinio legale delle Amministrazioni da parte dell'Avvocatura dello Stato ed esprime il proprio parere sulle richieste di patrocinio dei pubblici dipendenti.
Il Servizio cura il contenzioso in materia di responsabilità dei magistrati,  predisponendo le relative relazioni e svolge le attività d’intesa con l’Avvocatura dello Stato e con le amministrazioni interessate, per la definizione transattiva delle controversie di competenza della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

 

Informazioni generali sul sito