Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Campagna di Comunicazione “Made in Italy”

Presentazione

“Made in Italty” è il titolo della campagna di comunicazione istituzionale promossa dall’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le Pari Opportunità, dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali con delega alle Pari Opportunità e dal Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione.

La campagna di comunicazione, co-finanziata dal Ministero dell’Interno e dal Fondo Europeo per l'Integrazione dei cittadini dei paesi terzi, ha lo scopo di fornire un’immagine chiara della compresenza di cittadini italiani e di etnie differenti, oltre a fornire un messaggio anti-discriminatorio nei confronti dei cittadini di origine straniera.

La realizzazione dello spot “Made in Italy”, che promuove il contact center contro le discriminazioni 800 90 10 10 www.unar.it e l’osservatorio dell’OSCAD oscad@dcpc.interno.it, punta sul lavoro degli stranieri e sulla valorizzazione del personale di origine straniera.

Lo spot è ambientato all’interno di una sartoria. La macchina da presa cattura piccoli momenti ed espressioni dei lavoratori, attimi impercettibili che raccontano la soddisfazione del creare qualcosa con cura. Da questi dettagli si capisce che i lavoratori sono di etnie diverse.

Dopo alcuni passaggi di mani, il capo prende la sua forma definitiva: si nota l’orlo di una maglia e sul colletto l’etichetta ‘Made in Italy’ dove, al posto delle percentuali di tessuto, ci sono le percentuali delle etnie presenti nel nostro paese.
 

“L’Italia autentica è quella che sa integrare” è il claim che chiude lo spot.

Lo spot è in programmazione sulle reti RAI nel mese di luglio.


Fonte: Dipartimento per le Pari Opportunità

Informazioni generali sul sito