Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Campagna di comunicazione per promuovere il numero di pubblica utilità 1522 a sostegno delle donne vittime di violenza

Presentazione

La campagna di sensibilizzazione, realizzata nel 2007 dal Dipartimento per l’informazione e l’editoria in collaborazione con il Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è nata allo scopo di incrementare il livello di attenzione generale verso il fenomeno della violenza sulle donne che assume una dimensione sempre più grave ma anche di raggiungere in maniera sempre più capillare le potenziali vittime.
A tale scopo è stato realizzato uno spot televisivo e radiofonico che promuove il numero di pubblica utilità 1522, istituito nel 2006 dal Dipartimento delle Pari Opportunità con lo scopo di offrire assistenza psicologica e legale alle donne vittime di violenza.
Lo spot televisivo ha come protagonista una donna con un livido sul viso che durante un viaggio in metropolitana pensa ad una scusa plausibile che possa giustificare la violenza subita.
Lo spot si conclude con il super “La violenza sulle donne non ha scuse” e con la voce dello speaker fuori campo che invita lo spettatore a reagire dicendo: “Se sei vittima o testimone di un atto di violenza chiama il 1522.”
Lo spot televisivo e radiofonico è stato programmato sulle reti RAI nel corso del mese di marzo 2012.

 

A cura del Dipartimento per l'informazione e l'editoria

Campagna maggio 2012

Diffusione

Link sul web

Informazioni generali sul sito