Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Campagna di comunicazione "Vivifacile – Scuola Mia"

Presentazione

Sono circa 3.000 le istituzioni scolastiche che hanno già aderito al servizio “Scuola Mia”, l'iniziativa voluta dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renato Brunetta e dal Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Mariastella Gelmini.

Accedendo al sito web www.scuolamia.pubblica.istruzione.it i genitori possono entrare in contatto con la scuola dei loro figli e ottenere importanti servizi digitali:

  • avviso ai genitori sulle assenze e sui ritardi degli alunni (sia giornaliere, via sms, sia periodiche);
  • visualizzazione della pagella in formato digitale;
  • prenotazione colloqui con i docenti;
  • comunicazioni relative alla vita scolastica degli studenti e ai risultati degli apprendimenti (il servizio consente alle famiglie di verificare in modo costante il livello di impegno e i risultati raggiunti dai propri figli);
  • notifica alle famiglie delle comunicazioni scolastiche (avvisi, scioperi, uscite anticipate, incontri scuola-famiglia ecc.).

Il portale è stato sviluppato nell'ambito delle iniziative previste dal Protocollo di intesa del 30 ottobre 2008 tra il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione e il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Nel corso del prossimo anno scolastico il portale sarà arricchito di nuovi servizi, quali, ad esempio, la possibilità di iscrizione online degli studenti e il pagamento online di tasse e contributi scolastici. Inoltre, attraverso il portale “Scuola Mia” sarà assegnata a ogni istituzione scolastica statale una casella di Posta Elettronica Certificata istituzionale e la firma digitale a tutti i Dirigenti scolastici.

Per promuovere l’iniziativa è stata avviata una campagna di comunicazione che ha previsto la  realizzazione di  uno spot televisivo e radiofonico che andrà in onda sulle reti RAI dal 17 novembre al 1 dicembre 2010.

Fonte: Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione

Informazioni generali sul sito