Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Dipartimento per l'informazione e l'editoria

   

Sito dei sondaggi politici ed elettorali

Presentazione

Il Dipartimento per l’Informazione e l’editoria cura il sito informatico sul quale debbono obbligatoriamente essere resi disponibili tutti i sondaggi che abbiano valenza politica ed elettorale e che siano stati pubblicati o diffusi al pubblico, come previsto dalla legge n. 28 del 22 febbraio 2000, sulla par condicio (articolo 8, comma 3).
Dalla sua istituzione (ottobre 2000) ad oggi, sul sito www.sondaggipoliticoelettorali.it il numero dei sondaggi finora pubblicati sono circa 5.500

I soggetti realizzatori dei sondaggi, preventivamente abilitati ad accedere al sito, devono compilare dei format contenenti le informazioni fondamentali sulla metodologia di realizzazione del sondaggio, quali il metodo di campionamento, la rappresentatività del campione ed il margine di errore, il metodo di raccolta delle risposte e soprattutto il testo integrale delle domande e delle risposte.

La divulgazione dei sondaggi politici ed elettorali è disciplinata dalla legge n. 28 del 2000, nonché dal regolamento emanato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni con delibera AGCOM n. 256/10/CSP del 9 dicembre 2010, recante (Allegato A del 9/12/2010) il regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa.

Il sito, nella attuale impostazione grafica è stato progettato e messo in opera nel giugno del 2012 per essere adeguato ai nuovi obblighi previsti dal citato regolamento AGCOM e alla legge n. 4 del 2004 sull’accessibilità dei siti web delle pubbliche amministrazioni da parte dei soggetti disabili.
L’attività di vigilanza e la competenza sanzionatoria in materia spettano comunque all’AGCOM, alla quale ciascun soggetto interessato può segnalare eventuali violazioni della normativa vigente.

Normativa di riferimento

Servizio per i rapporti con i mezzi d’informazione

 

Informazioni generali sul sito