Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Dipartimento per l'informazione e l'editoria

   

Attività

15/12/2017 “Attuazione della direttiva 2014/26/UE sulla gestione collettiva dei diritti d’autore e dei diritti connessi e sulla concessione di licenze multiterritoriali per i diritti su opere musicali per l’uso online nel mercato interno”, con l’entrata in vigore del d.lgs. 15 marzo 2017 n. 35 alcune competenze in materia di vigilanza sugli organismi di gestione collettiva dei diritti d’autore e dei diritti connessi sono state trasferite all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (art. 40) ed è stata abrogata la vigilanza pubblica sul Nuovo IMAIE (art.50, comma 1).
Restano immutate le competenze in materia di vigilanza sulla SIAE, svolte dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, congiuntamente con il Presidente del Consiglio dei ministri, sentito il Ministro dell'economia e delle finanze per le materie di sua specifica competenza (art. 1, comma 3 della legge 9 gennaio 2008, n. 2). Inoltre è stato esplicitamente abrogato il DPCM del 19 dicembre 2012 recante “Individuazione, nell'interesse dei titolari aventi diritto, dei requisiti minimi necessari ad un razionale e corretto sviluppo del mercato degli intermediari dei diritti connessi al diritto d'autore, di cui alla legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive modificazioni” (art. 50, comma 2 del d.lgs. n. 35 del 2017).

 

 

 

 

Informazioni generali sul sito