Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Comitato nazionale per la bioetica

 

Eventi

Il 28 ottobre 2016 si è svolto a Roma l'incontro internazionale "Emerging Technologies and Big Data"
La locandina

Il 28 ottobre 2016 si è svolto presso la Sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri l'incontro internazionale "Emerging Technologies and Big Data", organizzato dal Comitato Nazionale per la Bioetica (CNB).
Dopo la lettura del messaggio del Ministro della Salute on.le Beatrice Lorenzin, il Cons. della Presidenza del Consiglio Paolo Bonaretti ha portato i saluti del Presidente del Consiglio e il Prof. Andrea Lenzi è intervenuto per portare gli auguri di buon lavoro da parte del Comitato Nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie e le Scienze della Vita, di cui è Presidente.
Il Presidente Vicario del CNB Prof. Lorenzo d’Avack ha introdotto i lavori, sottolineando le peculiarità del progresso scientifico, per la velocità dell’evoluzione, la complessità delle tecnologie, l’ampiezza della possibili applicazioni, l’incertezza degli scenari, l’invasività delle tecniche nell’uomo e la pervasività nella società.
La prof. Laura Palazzani, vicepresidente del CNB, ha sottolineato le novità delle nuove tecnologie dette ‘emergenti’ o convergenti’ nel progetto di  trasformazione dell’uomo e della stessa umanità, finalizzate non solo alla cura di individui malati ma anche al potenziamento delle capacità fisiche e mentali di individui sani.
L’intervento del Prof. Jean Claude Ameisen (Presidente del Comitato Consultivo di Etica per le Scienze della Vita e della Salute, Francia) ha focalizzato l’attenzione sulle trasformazioni dell’etica di fronte alle nuove tecnologie. L’etica è sollecitata a rimettere in discussione categorie tradizionali; a ripensare i confini tra salute e malattia, tra normale e patologico, gli scopi della medicina e della tecnologia stessa; a ripensare l’identità, la libertà, la giustizia.
Il Prof. Peter Dabrock (Presidente del Consiglio Etico, Germania) si è concentrato sulle sfide sociali ed etiche nell’ambito della salute nell’era dei big data. Si stanno aprendo enormi opportunità: con la telemedicina, la  medicina di precisione, l’elaborazione di politiche sanitarie; ma si delineano anche alcune criticità nella difficoltà a governare l’enorme massa di dati per garantire la confidenzialità e la riservatezza.
Il Prof. Jonathan Montgomery (Presidente del Nuffield Council on Bioethics, Regno Unito) ha trattato, nel contesto delle tecnologie emergenti, in modo particolare la questione oggetto di discussione internazionale del ‘genome editing’, sottolineando le potenzialità per la prevenzione di patologie e le criticità per i possibili danni anche trasmissibili a generazioni future.
La discussione ha coinvolto tutti i componenti del CNB. L’evento ha visto la partecipazione di persone dal mondo della politica, di esperti di bioetica, di studenti, di cittadini. L’obiettivo è stato quello di inaugurare una discussione interdisciplinare e pluralista su nuovi temi etici emergenti, al fine di affrontare in modo consapevole e bilanciato, senza acritici entusiasmi o precipitosi rifiuti, le nuove emergenti sfide che si affacciano in questo millennio.

 

 
 
 
 

 

 

Informazioni generali sul sito