Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Ufficio Onorificenze e Araldica

   

Emblemi concessi dal Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio, nell'anno 2004.

Città

Emblema della Città di Fisciano

Emblema della Città di Fisciano

STEMMA: troncato semipartito con la fascia in filetto d'oro sulla troncatura: il PRIMO, di azzurro, al busto di San Vincenzo Ferreri, sostenuto dalla fascia in filetto, il viso, il collo, le mani di carnagione, vestito di nero e di bianco al naturale, il capo ornato dalla lingua di fuoco di rosso, aureolato d'oro, capelluto di nero, benedicente con la mano destra, la mano sinistra tenente stretto al petto il libro aperto, d'oro, recante la scritta, in lettere di nero, TIMETE DEUM ET DATE ILLI HONOREM, il Santo accompagnato da due rose di rosso bottonate d'oro, una a destra, l'altra a sinistra; il SECONDO, di rosso, al libro aperto d'oro; il TERZO, di azzurro, alla ruota dentata di quattro raggi, di nero, attraversata da due spighe di grano, poste in decusse, d'oro. Sotto lo scudo, su lista bifida e svolazzante di azzurro, il motto, in lettere maiuscole di nero, A LUCE PRIMORDIA DUCIT - NATURA POTENTIOR ARS. Ornamenti esteriori da Città.
GONFALONE: drappo di bianco con la bordatura di azzurro.

Informazioni generali sul sito