Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Ufficio Onorificenze e Araldica

Emblemi concessi dal Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio, nell'anno 2005.

Emblema della Centro internazionale di Etnostoria (sede di Palermo)

Emblema

STEMMA: di cielo, alla fanciulla in maestà, con il viso, il collo, le braccia, i piedi di carnagione, capelluta di nero, vestita di verde, tenente con la mano sinistra alzata l’archipendolo d’oro, accompagnata nel canton destro del capo dalle lettere maiuscole d’oro ARL, poste in triangolo, con la A sopra, le altre due in fascia, la fanciulla sostenuta dalla pianura diminuita di rosso, i piedi attraversanti. Lo scudo è timbrato dalla corona all’antica d’oro di cinque punte visibili. Sotto lo scudo, due fronde di alloro e di quercia, di verde, fruttate d’oro, decussate in punta, legate dal nastro tricolorato dai colori nazionali.

GONFALONE: drappo di giallo con la bordatura di verde.

BANDIERA:drappo di giallo con la bordatura di verde.

 

 

Informazioni generali sul sito