Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Ufficio del cerimoniale di Stato e per le Onorificenze

   

Fonti normative

Dpcm del 21 giugno 2012
Modificazioni al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 1°marzo 2011, recante «Ordinamento delle strutture generali della Presidenza del Consiglio dei Ministri».
L'art.15 recita: Modifiche all'art. 41 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 1° marzo 2011 concernente l'Ufficio onorificenze e araldica. 1. L'art. 41 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri é sostituito dal seguente: "Art. 41 (Ufficio del cerimoniale di Stato e per le onorificenze). - 1. L'Ufficio del cerimoniale di Stato e per le onorificenze cura il cerimoniale di Stato nazionale e assiste il Presidente nell'attività di rappresentanza ufficiale, provvedendo anche all'organizzazione delle sue visite in Italia ed all'estero. Comunica le opportune disposizioni alle prefetture ai fini del coordinamento delle attività di cerimoniale. Cura le rappresentanze e le adesioni governative. Coordina il cerimoniale nazionale delle visite pastorali del Pontefice ed assiste i Presidenti emeriti della Repubblica nell'attività di rappresentanza ufficiale. L'Ufficio altresì ha il compito di assistere il Segretario generale nello svolgimento delle funzioni istituzionali di supporto al Presidente in attuazione della legge 3 marzo 1951, n. 178, istitutiva dell'Ordine "Al merito della Repubblica Italiana"; inoltre, a norma del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 28 gennaio 2011, cura gli adempimenti connessi all'autorizzazione a fregiarsi in Italia delle onorificenze cavalleresche pontificie, nonché alla concessione di emblemi araldici. L'Ufficio provvede, altresì, alla conduzione dell'alloggio del Presidente e gestisce le visite guidate nelle sedi della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 2. L'Ufficio si articola in 4 servizi e si avvale di un dirigente, con incarico di livello dirigenziale generale, per lo svolgimento delle funzioni vicarie del responsabile dell'Ufficio."

Informazioni generali sul sito