Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Ufficio del Cerimoniale di Stato

   

Ordine delle precedenze

Rango delle cariche europee e straniere

Le autorità europee e straniere che intervengono a pubbliche cerimonie seguono immediatamente le autorità italiane che rivestono cariche omologhe, salvi gli obblighi di cortesia e di reciprocità, nonché le eventuali indicazioni del Cerimoniale diplomatico della Repubblica.

I Presidenti del Parlamento europeo, del Consiglio europeo, del Consiglio dei Ministri dell’Unione europea, della Commissione europea e della Corte di Giustizia dell’Unione europea, seguono immediatamente le cariche appartenenti alla prima categoria dell’Ordine nazionale di precedenza specificato nell’art. 5 delle Disposizioni generali in materia di cerimoniale e di precedenza tra le cariche pubbliche.

I Cardinali della Chiesa Cattolica e i Principi ereditari di Case regnanti hanno rango immediatamente seguente a quello del Presidente della Repubblica. Essi, tuttavia, non possono presiedere la cerimonia alla quale prendono parte.

Informazioni generali sul sito