Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


 

Ufficio del Cerimoniale di Stato

   

Ordine delle precedenze

Ordine di precedenza tra Ministri

L’ordine protocollare dei Ministeri e dei rispettivi Ministri è determinato dalla data della istituzione, ovvero della reistituzione, del Ministero medesimo. I Ministeri accorpati prendono la posizione della loro componente più antica.

La tenuta e l’aggiornamento dell’ordine sono curati dall'Ufficio del Cerimoniale di Stato della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

I Ministri senza portafoglio seguono i Ministri titolari di Dicastero; per essi vale l’ordine di giuramento.

L’ordine protocollare delle cariche politiche all’interno di ciascun Ministero è il seguente: Ministro, Vice Ministro, Sottosegretario. I Vice Ministri e i Sottosegretari di Stato sono rispettivamente ordinati, nell’ambito di ciascun Dicastero, secondo il criterio alfabetico.

Ordine protocollare dei Ministeri del Governo del 67° Governo della Repubblica:

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri
  • Ministeri con portafoglio
    • Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
    • Ministero dell'Interno
    • Ministero della Giustizia
    • Ministero della Difesa
    • Ministero dell'Economia e delle Finanze
    • Ministero dello Sviluppo Economico
    • Ministero delle Politiche Agricole, alimentari e forestali
    • Ministero della Transizione Ecologica
    • Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili
    • Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
    • Ministero dell'Istruzione
    • Ministero dell’Università e della Ricerca
    • Ministero della Cultura
    • Ministero della Salute
    • Ministero del Turismo
  • Ministri senza portafoglio
    • Ministro per i Rapporti con il Parlamento
    • Ministro per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale
    • Ministro della Pubblica Amministrazione
    • Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie
    • Ministro per il Sud e la coesione territoriale
    • Ministro per le Politiche Giovanili
    • Ministro per le Pari opportunità e la Famiglia
    • Ministro per le disabilità

Informazioni generali sul sito