Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Ti trovi in: Home : Amministrazione trasparente : Organizzazione : Articolazione degli uffici : Dipartimento per gli Affari regionali e le Autonomie :

Amministrazione Trasparente

Dipartimento per gli Affari regionali e le Autonomie

Funzioni

  • Il Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie assume il ruolo di struttura di supporto che opera nell'area funzionale dci rapporti dci Governo con il sistema delle autonomie, di cui il Presidente del Consiglio dei Ministri (ovvero l'Autorità politica delegata) si avvale per l'esercizio delle funzioni previste dall'articolo 4 del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 303, nonché dall'articolo 12 del decreto del Presidente del Consiglio dci Ministri 1 ottobre 2012, come modificato dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 giugno 2016 e dalle altre disposizioni di legge o di regolamento.
  • Il Dipartimento assicura, altresì, le funzioni di segreteria della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano e nell'esercizio di tali funzioni opera alle dipendenze funzionali e secondo gli indirizzi del presidente della Conferenza, ai sensi dell'art 10, comma 2, del decreto legislativo 28 agosto 1987, n. 281.
  • Il Dipartimento è la struttura di cui il Presidente o i Ministri delegati si avvalgono per esercitare le competenze su sistema delle autonomie, federalismo amministrativo e sport. Il DPCM 7 giugno 2016, registrato dalla Corte dei Conti in data 14.6.2016, prevede modifiche all'art. 2 del DPCM 1.10.2012. Con il provvedimento viene modificato l'art 12 e il Dipartimento prenderà il nome di "Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie" assumendo, altresì, le funzioni di segreteria della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano

Commissioni paritetiche per i rapporti Stato-Regioni

Normativa

Contatti

Sede:

  • Palazzo Cornaro, Via della Stamperia, 8 - 00187 Roma

Organizzazione

  • Capo del Dipartimento: Ermenegilda Siniscalchi
    Numero risorse umane assegnate: 4 (segreteria)
    Funzioni:
    • Segreteria tecnica -
      Numero risorse umane assegnate: 1
      Funzioni:
    • Servizio per la gestione organizzativa e il personale
      Coordinatore: Olimpia CHIANESE
      Numero risorse umane assegnate: 25
      Funzioni:
    • Dirigenti in posizione di staff: Andrea MORICHETTI FRANCHI

UFFICIO I - Ufficio per le politiche urbane e della montagna, la modernizzazione istituzionale e l'attività internazionale delle autonomie regionali e locali
Coordinatore: Giovanni VETRITTO
Dirigenti in posizione di staff:
Numero risorse umane assegnate: 4

Funzioni:

  • Servizio per la modernizzazione istituzionale e organizzativa del sistema delle autonomie
    Coordinatore: Claudio Lavagnini
    Numero risorse umane assegnate: 5
    Funzioni:
  • Servizio per le politiche urbane e della montagna, di sviluppo locale e di sostegno alla marginalità territoriale
    Coordinatore: Franco GUIDUCCI 
    Numero risorse umane assegnate: 5
    Funzioni:
  • Servizio per le attività internazionali del sistema delle autonomie territoriali
    Coordinatore: Claudio Lavagnini interim
    Numero risorse umane assegnate: 5
    Funzioni:


UFFICIO II - Ufficio per le autonomie speciali e per l'esame di legittimità costituzionale della legislazione delle Regioni e delle Province autonome
Coordinatore: Luisa Calindro
Incarico dirigenziale di livello non generale in posizione di staff: Ermanna Sarullo
Numero risorse umane assegnate: 4
Funzioni:

  • Servizio per le politiche economiche e finanziarie
    Coordinatore: Francesco Marcello GERMANO'
    Numero risorse umane assegnate: 6
    Funzioni:
  • Servizio per le politiche infrastrutturali
    Coordinatore:
    Numero risorse umane assegnate: 7
    Funzioni:
  • Servizio per le politiche ordinamentali e gli statuti
    Coordinatore: Rossana APPIGNANI
    Numero risorse umane assegnate: 3
    Funzioni:
  • Servizio per le politiche socio-sanitarie e culturali
    Coordinatore:
    Numero risorse umane assegnate: 5
    Funzioni:

UFFICIO III - Ufficio per il coordinamento delle attività della segreteria della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano.
Coordinatore: Saverio LO RUSSO
Numero risorse umane assegnate: 20 (3 Segreteria coordinatore, 13 Segreteria tecnica, 4 Archivio)

Funzioni:

  • Servizio riforme istituzionali, finanza pubblica e rapporti internazionali
    Coordinatore: Carmine SPINELLI
    Numero risorse umane assegnate: 4
    Funzioni:
  • Servizio sanità, lavoro e politiche sociali
    Coordinatore: Antonella CATINI
    Numero risorse umane assegnate: 4
    Funzioni:
  • Servizio attività produttive, infrastrutture e innovazione tecnologica
    Coordinatore: Luigi Paolo Marafico
    Numero risorse umane assegnate: 4
    Funzioni:
  • Servizio ambiente, territorio, istruzione e ricerca
    Coordinatore: Massimiliano COSENZA 
    Numero risorse umane assegnate: 4
    Funzioni:
  • Servizio politiche agricole e forestali
    Coordinatore: Donatella DI COLA
    Numero risorse umane assegnate: 3
    Funzioni:


UFFICIO IV - Ufficio per gli affari giuridici, le autonomie locali, le minoranze linguistiche e la comunicazione
Coordinatore: Michele PALMA
Numero risorse umane assegnate: 2
Funzioni:

  • Servizio per le autonomie locali e le minoranze linguistiche
    Coordinatore:
    Numero risorse umane assegnate: 5
    Funzioni:
  • Servizio per gli affari giuridici e il contenzioso
    Coordinatore:
    Numero risorse umane assegnate: 6
    Funzioni:
  • Servizio per la comunicazione
    Coordinatore:   Alberto CATTANI
    Numero risorse umane assegnate: 8
    Funzioni:

Sito Web

www.affariregionali.it


Pagina pubblicata il 24 gennaio 2014
Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2021