Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Ti trovi in: Home : Amministrazione trasparente : Organizzazione : Articolazione degli uffici : Dipartimento per le pari opportunità :

Amministrazione Trasparente

Dipartimento per le pari opportunità

Funzioni

Il Dipartimento per le pari opportunità è la struttura di supporto al Presidente che opera nell’area funzionale inerente alla promozione ed al coordinamento delle politiche dei diritti della persona, delle pari opportunità e della parità di trattamento e delle azioni di governo volte a prevenire e rimuovere ogni forma e causa di discriminazione.
Il Dipartimento, in particolare, provvede: all’indirizzo, al coordinamento ed al monitoraggio della utilizzazione dei fondi nazionali ed europei; agli adempimenti riguardanti l’acquisizione e l’organizzazione delle informazioni e la promozione e il coordinamento delle attività conoscitive, di verifica, controllo, formazione e informazione; alla cura dei rapporti con le amministrazioni e gli organismi operanti in Italia e all’estero; all’adozione delle iniziative necessarie ad assicurare la rappresentanza del Governo negli organismi nazionali e internazionali.

Presso il Dipartimento operano le segreterie dei seguenti organismi:

    • Commissione interministeriale per il sostegno alle vittime di tratta, violenza e grave sfruttamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 14 maggio 2007, n. 102;
    • Commissione per la prevenzione e il contrasto delle pratiche di mutilazione genitale femminile;
    • Commissione di valutazione per la legittimazione ad agire per la tutela delle persone con disabilità
    • Osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile.

Nell'ambito del Dipartimento opera l'Ufficio per la promozione delle parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni fondate sulla razza e sull'origine etnica di cui all'art. 29 della legge 1° marzo 2002, n. 39.

Normativa

Contatti

SEDE: Largo Chigi, n. 19 - 00187 Roma
Tel.: (+39) 06 67791 (Centralino)
PEC: pariopportunita@mailbox.governo.it

Organizzazione

  • Capo del Dipartimento: Cons. Paola Paduano
    Numero risorse umane assegnate: 63
    Funzioni: cura l'organizzazione e il funzionamento del Dipartimento; coordina l'attività degli uffici di livello dirigenziale generale e assicura il corretto ed efficiente raccordo tra i predetti uffici e quelli di diretta collaborazione del Ministro. Coordina la definizione di un Piano di comunicazione annuale e le attività per promuovere l’attuazione del principio di parità di trattamento e pari opportunità. Una Cabina di regia presso il Capo del Dipartimento provvede all’indirizzo, coordinamento e monitoraggio delle attività di programmazione strategica degli interventi inerenti nella politica di coesione europea. Il Capo del Dipartimento è coadiuvato da una segreteria tecnica e da una segreteria per il disbrigo degli altri affari di propria competenza.
  • Ufficio per le questioni internazionali e gli affari generali
    Coordinatore: Stefano Pizzicannella
    Numero risorse umane assegnate: 19
    Funzioni: cura le iniziative finalizzate alla definizione della posizione nazionale nel processo normativo europeo; cura i rapporti con le amministrazioni statali, regionali, locali, nonché con gli organismi operanti in Italia e all'estero, con particolare riguardo all'Unione Europea, all'Organizzazione mondiale delle Nazioni Unite, al Consiglio d'Europa e all'OCSE.
    • Servizio per i rapporti internazionali e gli affari generali
      Coordinatore:
      Numero risorse umane assegnate: 17
      Funzioni: provvede agli affari generali e del personale, alla gestione del bilancio e alla relativa attività amministrativo-contabile; assicura la realizzazione delle attività necessarie alla partecipazione ai consessi internazionali sui temi delle pari opportunità. Cura i rapporti con gli organismi in Italia e all’estero, con particolare riguardo all’Unione europea, all’Organizzazione mondiale delle Nazioni Unite, al Consiglio d’Europa e all’OSCE; cura il supporto tecnico per la predisposizione del piano annuale di comunicazione del Dipartimento, supporta il Capo Dipartimento nell’organizzazione di iniziative di comunicazione (campagne di sensibilizzazione, sito internet, social network), coordina l’Ufficio per le relazioni con il pubblico, supporta il Capo Dipartimento nell’elaborazione di proposte di legge; cura la pianificazione strategica, il controllo di gestione e la valutazione, trasparenza e prevenzione alla corruzione.
  • Ufficio per le politiche delle pari opportunità
    Coordinatore: Laura Menicucci
    Numero risorse umane assegnate: 19
    Funzioni: provvede alla programmazione, progettazione e gestione delle iniziative per la promozione delle politiche di parità e pari opportunità a livello nazionale; garantisce il coordinamento degli organismi di parità operanti a livello nazionale e il funzionamento della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna..
    • Servizio per le politiche di parità e pari opportunità, nonché per la prevenzione e il contrasto della violenza sessuale, della discriminazione di genere e degli atti persecutori
      Coordinatore: Rossana Fabrizio
      Risorse umane assegnate: 12
      Funzioni:
      cura la gestione delle iniziative per la promozione delle politiche di parità e pari opportunità, nonché a sostegno dell’imprenditoria femminile; cura il monitoraggio e la vigilanza in materia di parità di acceso agli organi di amministrazione e controllo per le società a controllo pubblico; promuove iniziative volte a prevenire e contrastare la violenza sessuale e di genere e la violenza domestica e l’attuazione del relativo Piano nazionale; fornisce supporto tecnico alla Cabina di regia politico-programmatica attraverso il coordinamento dei lavori del Comitato tecnico; elabora il Piano annuale di riparto delle risorse finanziarie destinate alle Regioni per le strutture preposte all’assistenza alle donne vittime di violenza e e provvede al monitoraggio dello stesso.
    • Servizio per la prevenzione e il contrasto della tratta e grave sfruttamento degli esseri umani, delle mutilazioni genitali femminili e delle altre pratiche dannose
      Coordinatore: Annaclaudia Servillo
      Risorse umane assegnate: 3
      Funzioni:
      cura l’attuazione del Piano nazionale antitratta e coordina tutte le iniziative adottate dalle amministrazioni centrali e locali competenti in materia di tratta e grave sfruttamento degli esseri umano, mutilazioni genitali femminili ed altre pratiche dannose; in ordine alle suddette materie, acquisisce e organizza le informazioni anche attraverso la costituzione di banche dati, nonché la promozione, il coordinamento e la gestione delle attività conseguenti.
  • Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni fondate sulla razza e sull'origine etnica
    Coordinatore: Triantafillos LOUKARELIS
    Numero risorse umane assegnate: 18
    Funzioni:
    garantisce, in piena autonomia di giudizio e in condizioni di imparzialità, l'effettività del principio di parità di trattamento fra le persone, di vigilare sull'operatività degli strumenti di tutela vigenti contro le discriminazioni nonché di contribuire a rimuovere le discriminazioni fondate sulla razza e l'origine etnica. In stretto raccordo con le altre strutture del Dipartimento, l'Ufficio elabora proposte di intervento, azioni di sistema e metodologie per l'assistenza legale ed il supporto alle vittime di comportamenti discriminatori che, con precipuo riferimento alla razza ed etnia, siano collegabili ad altri fattori e al fenomeno delle discriminazioni multiple.
    • Servizio per la tutela della parità di trattamento
      Coordinatore: ----
      Numero risorse umane assegnate: 6
      Funzioni:
      fornisce assistenza alle vittime di comportamenti discriminatori nei procedimenti intrapresi da queste ultime sia in sede amministrativa che giurisdizionale, attraverso l'azione dedicata di un apposito Contact center.
    • Servizio studi, ricerche e relazioni istituzionali
      Coordinatore: Agnese Nadia CANEVARI
      Numero risorse umane assegnate: 7
      Funzioni:promuove studi, ricerche, corsi di formazione e scambi di esperienze, in collaborazione anche con le associazioni e le organizzazioni non governative che operano nel settore, anche al fine di elaborare delle linee guida o dei codici di condotta nel settore della lotta alle discriminazioni fondate su razza o origine etnica.

    Sito Web

    www.pariopportunita.gov.it


Pagina pubblicata il 15 gennaio 2014
Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2021