Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Curriculum vitae

Elenco dirigenti in servizio ed equiparati con incarico Elenco cessati

Curriculum vitae MARCO ROSSI

Informazioni personali
Nome MARCO ROSSI
Anno di nascita 1965
Qualifica D II F - REFERENDARIO PCM
Incarico attuale COORDINATORE SERVIZIO - Decreto(pdf)
Dipartimento DIPARTIMENTO AFFARI GIURIDICI E LEGISLATIVI
Ufficio UF. CONTENZIOSO CONS. GIURIDICA E RAPP. CON CORTE EUR. DIR. DELL'UOMO
Servizio SERVIZIO ISTRUTTORIA DEL CONTENZIOSO ORDINARIO E AMMINISTRATIVO
Telefono 0667791
Fax 0667791
e-Mail m.rossi@governo.it
Incarichi ad interim o precedenti Precedente(pdf) Precedente(pdf)
Titoli di studio e professionali ed esperienze lavorative
Titolo di studio

Laurea MAGISTRALE
Corso di laurea: Giurisprudenza
Università: Roma La Sapienza

Altri titoli di studio e professionali

Tipologia: ALTRO
Titolo: Corso di perfezionamento universitario in Informatica Giuridica
Anno di conseguimento: 1994

Tipologia: ALTRO
Titolo: Corso di perfezionamento universitario in Scienze Amministrative
Anno di conseguimento: 1992

Esperienze professionali dirigenziali

Dal: 2019 Al: 2019
Amministrazione: ALTRA AMMINISTRAZIONE
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (dal 14/6/2019 al 9/12/2019)
Denominazione incarico: Segretario Generale del Ministero
Note: Ai sensi dell'art. 3 del D.P.R. 15 marzo 2017, n. 57, il Segretario Generale del Ministero del lavoro e delle politiche sociali opera alle dirette dipendenze del Ministro ed assicura il coordinamento e l'unita dell'azione amministrativa, provvede all'istruttoria per l'elaborazione degli indirizzi e dei programmi del Ministro, coordina gli uffici e le attivita del Ministero in tutte le materie di competenza delle Direzioni Generali, in raccordo con le stesse. Il Segretario Generale dirige il Segretariato generale, che costituisce centro di responsabilita amministrativa, ai sensi dell'articolo 3, del decreto legislativo 7 agosto 1997, n. 279, e successive modificazioni, e si articola in sei Divisioni, uffici dirigenziali di livello non generale. Per lo svolgimento delle sue funzioni di vigilanza, il Segretario generale puo disporre accertamenti ispettivi, anche ai sensi dell'articolo 8, comma 4, lettera d), del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 avvalendosi, altresi, di personale dirigenziale e non dirigenziale dell'amministrazione, in possesso di titoli ed esperienze adeguate. Il Segretariato generale svolge, inoltre, d'intesa con la Direzione generale per le politiche previdenziali e assicurative, funzioni di coordinamento nei confronti dei rappresentanti del Ministero del lavoro e delle politiche sociali presso gli organismi collegiali degli enti previdenziali e assicurativi, previsti dall'articolo 3, comma 7, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 479. Il responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza opera presso il Segretariato generale al fine di svolgere la propria funzione, in raccordo con il segretario generale, su tutta l'attivita del Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Si rinvia al D.P.R. 15 marzo 2017 n. 57, pubblicato sulla G.U. - Serie Generale - n. 103 del 5 maggio 2017, con il quale si e provveduto a riorganizzare il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nonche al D.M. 6 dicembre 2017, concernente l'individuazione delle unita organizzative di livello dirigenziale non generale nell'ambito del Segretariato Generale e delle Direzioni Generali, unitamente alle loro competenze, registrato alla Corte dei Conti in data 29 dicembre 2017 con il n. 2419 e pubblicato sulla G.U. - Serie Generale - n. 20 del 25 gennaio 2018. Per quanto riguarda le Divisioni II, V e VI del Segretariato Generale, dipendenti direttamente dal Segretario Generale, ne ha assunto di fatto la direzione, con la firma di atti e provvedimenti di competenza delle stesse - svolgendo di fatto le competenze previste per i dirigenti di 2 fascia titolari delle medesime, in quanto prive dei dirigenti titolari.

Dal: 2016 Al: 2018
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA - UFFICIO PER L'ORGANIZZAZIONE ED IL LAVORO PUBBLICO
Denominazione incarico: DIRETTORE DEL SERVIZIO AFFARI LEGALI E CONTENZIOSO
Note: PROVVEDIMENTO D'INCARICO DEL 16/05/2016 REGISTRATO ALLA CC IL 22 GIUGNO 2016 N. 1766, ricoperto dall'1/1/2016 al 31/12/2018)Trattazione degli affari legali e del contenzioso giurisdizionale ed amministrativo, relativo al personale delle Amministrazioni Pubbliche (in regime di diritto privato ed in regime di diritto pubblico) nonche nelle altre materie di competenza del Dipartimento della Funzione Pubblica

Dal: 2014 Al: 2016
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: DIPARTIMENTO FUNZIONE PUBBLICA-UFFICIO PER L'ORGANIZZAZIONE IL RECLUTAMENTO LE CONDIZIONI DI LAVORO ED IL CONTENZIOSO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI - SERVIZIO AFFARI LEGALI E CONTENZIOSO
Denominazione incarico: DIRETTORE DEL SERVIZIO AFFARI LEGALI E CONTENZIOSO
Note: PROVV D'INCARICO DELL'11 AGOSTO 2014 REGISTRATO ALLA CC IL 26 SETTEMBRE 2014 N. 2621 (durata:dal 9/8/2014 al 31/12/2015)Trattazione degli affari legali e del contenzioso giurisdizionale ed amministrativo, relativo al personale delle Amministrazioni Pubbliche (in regime di diritto privato ed in regime di diritto pubblico) nonche nelle altre materie di competenza del Dipartimento della Funzione Pubblica

Dal: 2009 Al: 2011
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Dipartimento della funzione pubblica - Ufficio per gli affari generali e per il personale
Denominazione incarico: Direttore ad interim del Servizio per la gestione dei servizi generali e per il personale”
Note: Ha svolto le seguenti funzioni:- gestione degli affari generali e giuridico-amministrativi, - gestione dell'archivio generale, - sovrintendenza dei servizi ausiliari di carattere generale,- gestione del personale in servizio presso il Dipartimento.

Dal: 2006 Al: 2014
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA - Ufficio per gli affari generali e per il personale (dal 2006 al 2011); Ufficio organizzazione, reclutamento, condizioni di lavoro e contenzioso delle pubbliche amministrazioni (dal 2011 al 2014)
Denominazione incarico: Direttore del Servizio affari legali e contenzioso
Note: Ha svolto le seguenti funzioni: - Coordinamento e direzione dell'attivita di gestione del contenzioso giurisdizionale ed amministrativo nelle materie di competenza del Dipartimento, con particolare riguardo alle controversie collettive di lavoro, - gestione delle controversie individuali nelle quali sia parte la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della funzione pubblica, - consulenza legale agli uffici del Dipartimento in tema di gestione del contenzioso, ecc.

Dal: 2005 Al: 2006
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Dipartimento Risorse Umane e Strumentali - Ufficio Logistica Integrata
Denominazione incarico: Coordinatore del Servizio acquisizione e gestione dei beni e dei servizi
Note: Ha svolto le seguenti funzioni:1) realizza, previa gestione delle procedure di selezione del contraente, i programmi di approvvigionamento dei beni e dei servizi, esclusi quelli di competenza dell’Ufficio informatica e telematica e quelli di competenza di altri Servizi del Dipartimento;2) redige i contratti nell’ambito del settore di competenza, i capitolati amministrativi e tecnici, espleta le eventuali procedure di gara, predispone i provvedimenti di approvazione dei contratti ed i relativi decreti di impegno e attua la procedura di spesa attraverso le fasi dell’impegno, della liquidazione, dell’ordinazione e del pagamento e verifica i giustificativi delle spese; 3) provvede al monitoraggio delle prestazioni contrattuali di competenza, certificando la spesa, anche sotto il profilo della congruità;4) predispone contratti, disciplinari, transazioni e convenzioni, anche per le esigenze dei centri di responsabilità che lo richiedono;5) cura le procedure di arricchimento di cui all’art. 2041 c.c.; 6) detiene il repertorio degli atti pubblici, gestito dall’ufficiale rogante della Presidenza;7) cura l’analisi, lo studio e l’approfondimento degli aspetti normativi nazionali e comunitari in materia di appalti per forniture di beni e servizi nonché lo studio di altre questioni giuridiche di interesse del Dipartimento e dei contenziosi di competenza, ivi compresi quelli in sede comunitaria, anche predisponendo relazioni per l’acquisizione di pareri dell’Avvocatura dello Stato o del Consiglio di Stato;8) provvede alla gestione dell’attività dei consegnatari del Segretariato Generale escluso il consegnatario che dipende dall’Ufficio informatica e telematica;9) provvede alla conservazione, al restauro e al recupero dei beni mobili pregiati e degli altri arredi, nonché alla conservazione della documentazione anche fotografica relativa ai beni mobili d’interesse storico e artistico;10) nell’ambito delle proprie competenze, sentito il Servizio coordinamento, programmazione statistica e controllo di gestione dipartimentale, predispone i piani di qualità ed effettua il monitoraggio della qualità dei servizi erogati.

Dal: 2002 Al: 2005
Amministrazione: ALTRA AMMINISTRAZIONE
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Regione Campania
Denominazione incarico: Vice Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta Regionale della Campania
Note: Principali funzioni svolte, ai sensi dei DD.P.G.R. n. 490/2002 e n. 545/2002:- collaborazione con il Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta Regionale, esercizio di funzioni vicarie del Capo di Gabinetto e sostituzione del medesimo in caso di ogni assenza ed impedimento; - collaborazione con il Capo di Gabinetto alle funzioni di supporto all’azione del Presidente della Giunta Regionale e di raccordo del Presidente della Regione con l’Amministrazione regionale;- collaborazione per la predisposizione e per l’aggiornamento del programma di governo e delle direttive del Presidente della Giunta Regionale;- collaborazione all’esercizio di ogni funzione delegata dal Presidente della Giunta Regionale al Capo di Gabinetto;- collaborazione con il Capo di Gabinetto all’esercizio delle funzioni di sovrintendenza dell’Ufficio di Gabinetto e di coordinamento degli Uffici di diretta collaborazione del Presidente della Regione;- svolgimento - ai sensi dell’art. 8, comma 1, del D.P.G.R. n. 490/2002 e degli artt. 4, comma 2 e 17, comma 1, lettera a), del d.lgs. n. 165/2001 - delle funzioni dirigenziali di gestione delle spese occorrenti per le esigenze degli Uffici di diretta collaborazione del Presidente della Giunta Regionale

Dal: 2000 Al: 2002
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Dipartimento della funzione pubblica - Ufficio per il personale delle pubbliche amministrazioni (UPPA)
Denominazione incarico: Direttore del Servizio per il trattamento normativo
Note: In particolare ha svolto le seguenti funzioni:- attivita di consulenza alle pubbliche amministrazioni con la redazione di pareri scritti su quesiti rivolti al Dipartimento della Funzione Pubblica concernenti il trattamento normativo del personale pubblico;- consulenza, proposta e redazione normativa nelle materie connesse alla competenza dell'Ufficio per il personale delle pubbliche amministrazioni, curando il raccordo con gli altri Uffici del Dipartimento e con l'Ufficio legislativo;

Dal: 1993 Al: 2000
Amministrazione: ALTRA AMMINISTRAZIONE
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Ministero della Sanita? - Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro
Denominazione incarico: Dirigente amministrativo (dirigente di seconda fascia)
Note: Nominato a seguito di concorso pubblico Dirigente Amministrativo a tempo indeterminato del Ministero della Sanita? - ruolo Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro (ISPESL), con decorrenza giuridica 1/1/1993; ha ricoperto vari incarichi dirigenziali.

Capacità nell'uso delle tecnologie SUFFICIENTI  
Capacità linguistiche

Lingua: INGLESE

  • Livello: INTERMEDIO
Incarichi

Anno: 2021
Titolo: Docente presso il Master Interuniversitario di II livello in Diritto Amministrativo (Roma 1, 2, 3 e Luiss)
Note: Docente in materia di lavoro pubblico (“Accesso, concorso pubblico”), nel Master Interuniversitario di II livello in Diritto Amministrativo (Universita degli Studi di Roma La Sapienza, Universita degli Studi di Roma Tor Vergata, Universita degli Studi di Roma 3, Universita degli Studi di Roma Luiss), dal 2018 al 2021.

Anno: 2021
Titolo: Presidente e componente di Commissioni di concorso, svolte anche secondo le procedure dell'art. 10 del D.L. 44/2021.
Note: Componente della Commissione per la preselezione del concorso pubblico, per esami, per il conferimento di complessivi n. 42 posti, a tempo pieno e indeterminato, dei profili dirigenziali di Dirigente Amministrativo e Dirigente Tecnico, in conformità alla deliberazione della Giunta Capitolina n. 116 del 23/06/2020. Presidente della Commissione Esaminatrice per n. 250 posti per l’accesso a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Istruttore Amministrativo, cat. C – posizione economica C1 – Famiglia Economico – Amministrativa e Servizi di Supporto – Codice concorso CUIA/RM (nell’ambito del concorso pubblico, per esami, per il conferimento di complessivi n. 1050 posti per l’accesso alla Categoria C, posizione economica C1), in conformità alla deliberazione della Giunta Capitolina n. 116 del 23/06/2020.

Anno: 2020
Titolo: Commissario ad acta per l'esecuzione di numerose sentenze in materia di lavoro pubblico
Note: Nominato Commissario ad acta per l'esecuzione di numerose sentenze in materia di lavoro pubblico, da ultimo nel 2020.

Anno: 2020
Titolo: Docente presso il Master di II livello in Diritto del lavoro e della previdenza sociale - Facolta di Giurisprudenza dell'Universita di Roma Sapienza
Note: Docente presso il Master di II livello in Diritto del lavoro e della previdenza sociale, presso la Facolta di Giurisprudenza dell'Universita La Sapienza di Roma, negli anni 2014, 2015, 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020, in materia reclutamento, accesso, concorsi, svolgimento ed estinzione del rapporto di lavoro; in particolare, "Il reclutamento: profili problematici ed assetti giurisprudenziali".

Anno: 2018
Titolo: Relatore, docente e consulente in materia di impiego pubblico
Note: Dal 2001 al 2021, relatore e docente in convegni e corsi di formazione in materia di lavoro pubblico, organizzati da Universita ed enti pubblici e privati, diretti per lo più a dirigenti e dipendenti pubblici di tutti i comparti di contrattazione e con rapporto di lavoro in regime di diritto privato, nonchè a dipendenti pubblici con rapporto di lavoro in regime di diritto pubblico. E' stato piu volte consulente di amministrazioni pubbliche in materia di impiego pubblico, in particolare in materia di concorsi, programmazione del reclutamento e delle assunzioni, organizzazione amministrativa, anche per la redazione di regolamenti e provvedimenti. Esperto in organizzazione e funzionamento delle pubbliche amministrazioni. Autore di pubblicazioni scientifiche in materia di impiego pubblico e/o concorsi pubblici, per le case editrici Giuffre (2003 e 2021), UTET (2017 e 2020), Giappichelli; Sole 24 Ore, ed altre.

Anno: 2017
Titolo: Esperto in materia di lavoro pubblico
Note: Esperto, in qualita di docente dal 2001 al 2017, nella materia del lavoro pubblico, in particolare su: FONTI, CONCORSI, CARRIERE, MOBILITA', INCARICHI DIRIGENZIALI, RIFORME DEL PUBBLICO IMPIEGO, AFFIDAMENTO DI INCARICHI ESTERNI, INCARICHI DIRIGENZIALI, INCARICHI EXTRA UFFICIO ED INCOMPATIBILITA', CONTENZIOSO DEL LAVORO PUBBLICO, ASSUNZIONI E MOBILITA' NELLE SOCIETA' PARTECIPATE, RAPPORTO DI LAVORO, LAVORO FLESSIBILE, ORDINAMENTI PROFESSIONALI DEL PUBBLICO IMPIEGO, CODICE DI COMPORTAMENTO, ECC.

Anno: 2016
Titolo: ESPERTO PER LA CERTIFICAZIONE DI IPOTESI CONTRATTI COLLETTIVI NAZIONALI DI LAVORO DEL PUBBLICO IMPIEGO
Note: NOMINATO, CON D.P.C.M., ESPERTO PER LA CERTIFICAZIONE DI NUMEROSI IPOTESI DI CONTRATTI COLLETTIVI NAZIONALI DI LAVORO, ANCHE QUADRO, DEL PUBBLICO IMPIEGO, AI SENSI DELL'ART. 47, COMMA 6, DEL D.LGS. 30 MARZO 2001, N. 165 (VARI ANNI, DA ULTIMO NEL 2016).

Anno: 2016
Titolo: Componente, senza diritto di voto, in rappresentanza del dipartimento della funzione pubblica, del Comitato Nazionale per l'attuazione dei principi di parit? di trattamento ed uguaglianza di opportunit? tra lavoratori e lavoratrici
Note: Incarico a titolo gratuito, conferito con D.M. del Ministro del Lavoro e delle politiche sociali del 10 novembre 2016

Anno: 2015
Titolo: Componente commissione del concorso RIPAM codice TC8/P per 70 Funzionari tecnici di Categoria D (posizione economica D1) nei ruoli della Regione Puglia
Note: Concorso per 70 Funzionari tecnici di Categoria D (posizione economica D1) nei ruoli della Regione Puglia, bandito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Commissione interministeriale RIPAM, con Avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale IV serie speciale Concorsi ed Esami n. 20 dell' 11 marzo 2014; nominato componente con decreto della predetta Commissione. Incarico retribuito da Formez nel 2016

Anno: 2004
Titolo: Professore a contratto di diritto amministrativo
Note: Universita degli Studi di Napoli

Anno: 2002
Titolo: Professore a contratto di diritto amministrativo
Note: Universita degli Studi di Napoli

Titolo: Abilitato all'esercizio della professione di Avvocato
Note: ABILITATO ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI AVVOCATO PRESSO LA CORTE D'APPELLO DI ROMA

Inconferibilità Dichiara di non incorrere in alcuna delle cause di inconferibilità previste dal decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39
Incompatibilità Dichiara di non incorrere in alcune delle cause di incompatibilità come previsto dal decreto legislativo 8 aprile 2013 n.39.
- Dichiarazione (pdf)
Dichiarazioni patrimoniali e reddituali  
  Dichiarazione relativa altre cariche e incarichi - 2020 (pdf)
  Dichiarazione relativa altre cariche e incarichi - 2020 (pdf)
  Dichiarazione relativa altre cariche e incarichi - 2017 (pdf)
  Dichiarazione emolumenti complessivi percepiti a carico finanza pubblica - 2019 (pdf)
  Dichiarazione emolumenti complessivi percepiti a carico finanza pubblica - 2018 (pdf)
  Dichiarazione emolumenti complessivi percepiti a carico finanza pubblica - 2017 (pdf)
  Dichiarazione emolumenti complessivi percepiti a carico finanza pubblica - 2017 (pdf)

Informazioni generali sul sito