Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Ti trovi in: Home : Amministrazione trasparente : Pagamenti dell'amministrazione : Indicatore di tempestività dei pagamenti :

Amministrazione Trasparente

Indicatore di tempestività dei pagamenti

Indicatore dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture effettuati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Indicatore per il secondo trimestre 2017: 13,24

L’indicatore di tempestività dei pagamenti è stato calcolato utilizzando l’applicazione appositamente predisposta e messa a disposizione dalla Ragioneria Generale dello Stato sul Sicoge.

Indicatore per il primo trimestre 2017: - 8,77

L’indicatore di tempestività dei pagamenti è stato calcolato utilizzando l’applicazione appositamente predisposta e messa a disposizione dalla Ragioneria Generale dello Stato sul Sicoge.

Indicatore per l'anno 2016: - 4,53

L’indicatore di tempestività dei pagamenti è stato calcolato utilizzando l’applicazione appositamente predisposta e messa a disposizione dalla Ragioneria Generale dello Stato sul Sicoge.

Indicatore per il quarto trimestre 2016: 0,30

L’indicatore di tempestività dei pagamenti è stato calcolato utilizzando l’applicazione appositamente predisposta e messa a disposizione dalla Ragioneria Generale dello Stato sul Sicoge.

Indicatore per il terzo trimestre 2016: - 15,78

L’indicatore di tempestività dei pagamenti è stato calcolato utilizzando l’applicazione appositamente predisposta e messa a disposizione dalla Ragioneria Generale dello Stato sul Sicoge.

Indicatore per il secondo trimestre 2016: - 3,54

L’indicatore di tempestività dei pagamenti è stato calcolato utilizzando l’applicazione appositamente predisposta e messa a disposizione dalla Ragioneria Generale dello Stato sul Sicoge.

Indicatore per il primo trimestre 2016: - 4,95
L’indicatore di tempestività dei pagamenti è stato calcolato utilizzando l’applicazione appositamente predisposta e messa a disposizione dalla Ragioneria Generale dello Stato sul Sicoge.
Indicatore per l’anno 2015: - 5,52
L'indicatore di tempestività dei pagamenti è stato calcolato utilizzando l’applicazione appositamente predisposta e messa a disposizione dalla Ragioneria Generale dello Stato sul Sicoge.
Indicatore per il quato trimestre 2015: - 6,99
L'indicatore di tempestività dei pagamenti è stato calcolato utilizzando l’applicazione appositamente predisposta e messa a disposizione dalla Ragioneria Generale dello Stato sul Sicoge.
Indicatore per il terzo trimestre 2015: - 10,037
L'indicatore di tempestività dei pagamenti è stato calcolato utilizzando l’applicazione appositamente predisposta e messa a disposizione dalla Ragioneria Generale dello Stato sul Sicoge.
Indicatore per il secondo trimestre 2015: - 5,27
L'indicatore di tempestività dei pagamenti è stato calcolato utilizzando l’applicazione appositamente predisposta e messa a disposizione dalla Ragioneria Generale dello Stato sul Sicoge.
Indicatore per il primo trimestre 2015: 29,43
L'indicatore di tempestività dei pagamenti è calcolato come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.
Indicatore per l'anno 2014: 60,17
L’indicatore è stato calcolato come media aritmetica dei tempi in giorni effettivi (i giorni effettivi equivalgono ai giorni solari, compresi, pertanto, i giorni festivi) per ciascuna fattura, intercorrenti tra la data di ricezione della fattura e la data di effettivo pagamento dei titolo.
Indicatore per l'anno 2013: 71,72
L’indicatore è stato calcolato come media aritmetica dei tempi in giorni effettivi (i giorni effettivi equivalgono ai giorni solari, compresi, pertanto, i giorni festivi) per ciascuna fattura, intercorrenti tra la data di ricezione della fattura e la data di effettivo pagamento dei titolo.

Pubblicazione ai sensi dell'art. 33 del d.lgs. 33/2013.

Pagina pubblicata il 15 gennaio 2014
Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2017

 

Informazioni generali sul sito