Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Curriculum vitae

Elenco dirigenti in servizio ed equiparati con incarico Elenco cessati

Curriculum vitae DANIELA LUCISANO

Informazioni personali
Nome DANIELA LUCISANO
Anno di nascita 1953
Qualifica D II F. NON APPARTENENTE AI RUOLI
Amministrazione ALTRA AMMINISTRAZIONE
Incarico attuale COORDINATORE SERVIZIO - (pdf)
Dipartimento DIP. AFFARI REGIONALI, LE AUTONOMIE E LO SPORT
Ufficio UFF.II ESAME COSTITUZIONALITA' LEGISLAZIONE REGIONI E PROVINCE AUTONOME
Servizio SERV. VII PER LE POLITICHE SOCIO-SANITARIE E CULTURALI
Telefono 06677916237
Fax 0667794005
e-Mail d.lucisano@governo.it
Titoli di studio e professionali ed esperienze lavorative
Titolo di studio

Laurea Magistrale
Corso di laurea: Giurisprudenza voto 110 e lode
Università: LA SAPIENZA DI ROMA

Altri titoli di studio e professionali

Tipologia: MASTER II LIVELLO
Titolo: Mediazione e gestione dei conflitti
Anno di conseguimento: 2009
Note: Master realizzato dalla Scuola Superiore dell'Amministrazione dell'Interno in collaborazione con l'Universita' degli studi di Teramo. Tesi discussa: Analisi dei profili mediazionali e di conciliazione nei rapporti tra lo Stato e le regioni, relatore Prof. Piero Sandulli.

Tipologia: MASTER I LIVELLO
Titolo: Mediatore nei rapporti tra amministrazioni pubbliche
Anno di conseguimento: 2005
Note: Master svoltosi presso la Facolta' di Giurisprudenza della Universita' degli studi Roma Tre

Tipologia: ALTRO
Titolo: attivita' universitaria
Anno di conseguimento: 1989
Note: Collabora all'attivita' della cattedra di Diritto Processuale Civile, Facolta' di Giurispru-denza, Universita' di Roma La Sapienza negli anni da 1978 al 1989. E' autrice dell'articolo: Esecuzione forzata e difesa dei diritti personali di godimento, in Giust. Civ. , 1981, I, p. 1479. Dal 1979 al 2001 fa parte della redazione della rivista Rassegna giuridica dell?energia elettrica

Tipologia: ALTRO
Titolo: conseguimento della qualifica di avvocato
Anno di conseguimento: 1988
Note: Nella qualita' di procuratore legale dal 1981 e di avvocato dal 1988 esercita attivita' professionale in Roma presso lo studio del prof. Avv. Elio Fazzalari dal 1978 al 1989 acquisendo specifica esperienza nel settore del diritto civile e processuale civile.

Esperienze professionali dirigenziali

Dal: 2013 Al: 2016
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Dipartimento affari regionali, turismo e sport-Ufficio II-Servizio VII
Denominazione incarico: Coordinatore del Servizio VII per le politiche socio sanitarie e culturali
Note: Responsabile a tutt'oggi dell'esame di legittimita' costituzionale delle leggi regionali e nella conseguente formulazione di proposte circa la loro impugnativa dinanzi alla Corte Costituzionale, ai sensi dell'art. 127 Cost., da sottoporre al Consiglio dei Ministri. Nell'ambito di detto esame di legittimita' costituzionale ha svolto un'intensa attivita' di mediazione tra Stato e Regioni al fine di ridurre il contenzioso costituzionale.

Dal: 2009 Al: 2010
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Dipartimento per gli affari regionali - Servizio X
Denominazione incarico: Coordinatore ad interim del Servizio X
Note: dall'agosto 2009 al gennaio 2010 cura le questioni relative alla attuazione degli statuti delle regioni a statuto speciale e delle province autonome; il coordinamento delle segreterie della commissioni paritetiche per le norme di attuazione delle regioni a statuto speciale e delle province autonome; la definizione di testi di legge aventi ad oggetto gli interessi delle minoranze linguistiche; la trattazione di atti di sindacato ispettivo nei settori di competenza del Servizio.

Dal: 2007 Al: 2012
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Dipartimento affari regionali - Ufficio II - Servizio VII
Denominazione incarico: Coordinatore del Servizio VII per le politiche socio sanitarie e culturali
Note: Dal febbraio 2007 e' responsabile dell'esame di legittimita' costituzionale delle leggi regionali e nella conseguente formulazione di proposte circa la loro impugnativa dinanzi alla Corte Costituzionale, ai sensi dell'art. 127 Cost., da sottoporre al Consiglio dei Ministri. Nell'ambito di detto esame di legittimita' ha svolto un'intensa attivita' di mediazione tra Stato e Regioni al fine di ridurre il contenzioso costituzionale

Dal: 2006 Al: 2007
Amministrazione: ALTRA AMMINISTRAZIONE
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Ministero dell'interno-Prefettura di Crotone
Denominazione incarico: viceprefetto coordinatore Area I-ordine pubblico e sicurezza
Note: dal novembre 2006 al gennaio 2007: Responsabile dei procedimenti e le attivita' inerenti l'ordine e la sicurezza pubblica, la protezione civile, la difesa civile e il coordinamento del soccorso pubblico. Gestione dei procedimenti in materia di: attivita' preordinate alla lotta alla mafia: rilascio di certificazioni antimafia, autorizzazioni di polizia relative a armi e esplosivi e altre autorizzazioni di polizia amministrativa

Dal: 2002 Al: 2006
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Dipartimento affari regionali - Ufficio II - Servizio VII
Denominazione incarico: Coordinatore del Servizio VII per le politiche socio sanitarie e culturali
Note: Fino all'ottobre 2006 e' responsabile dell'istruttoria e dell'esame di legittimita' costituzionale delle leggi regionali e nella conseguente formulazione di proposte circa la loro impugnativa dinanzi alla Corte Costituzionale, ex art. 127 Cost., da sottoporre al Consiglio dei Ministri. Nell'ambito di detto esame di legittimita' costituzionale ha svolto un'intensa attivita' di mediazione tra Stato e Regioni al fine di ridurre il contenzioso costituzionale.

Dal: 1978 Al: 1989
Amministrazione: ALTRA AMMINISTRAZIONE
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Universita' di Roma La Sapienza
Denominazione incarico: Collaborazione all'attivita' universitaria
Note: Collabora all'attivita' della cattedra di Diritto Processuale Civile della Facolta' di Giurisprudenza dell' Universita' di Roma La Sapienza negli anni da 1978 al 1989.

Capacità nell'uso delle tecnologie BUONE
Capacità linguistiche

Lingua: Inglese

  • Livello: INTERMEDIO

Lingua: Francese

  • Livello: AVANZATO
Incarichi

Anno: 2016
Titolo: incarico
Note: e' stata nominata Presidente della Commissione di gara concernente l'appalto per l'affidamento triennale della copertura assicurativa di rimborso spese sanitarie per il personale in servizio del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e delle coperture assicurative integrative. Provv. dell'8 marzo 2016 del Cons. Naddeo, Presidente dell'Opera Nazionale di Assistenza per il Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Anno: 2016
Titolo: incarico di studio
Note: Ha partecipato, intervenendo in rappresentanza del Dipartimento affari regionali, le autonomie e lo sport, al convegno, svoltosi presso lo stesso Dipartimento, con la delegazione dei consiglieri regionali indonesiani in data 2 maggio 2016, avente ad oggetto l'approfondimento delle questioni relative alla attuazione e alla gestione delle Regioni a statuto speciale, nonche' alle fasi del procedimento legislativo, amministrativo e del bilancio per le regioni speciali.

Anno: 2015
Titolo: docenza
Note: Nel maggio 2015 ha svolto una relazione al Forum del Pubblica Amministrazione riguardante "l'attivita' di mediazione nei rapporti tra Stato e Regioni nell'ambito dell'esame di legittimita' costituzionale della legislazione " nell'ambito del Seminario affidato all'Ufficio II del Dipartimento per gli affari regionali il turismo e lo sport.

Anno: 2014
Titolo: docenza
Note: Dal 21 novembre al 1 dicembre 2014 ha svolto attivita' di docenza nel corso di formazione in-house dal titolo "Attivita' di mediazione nei rapporti tra Stato e Regioni nell'ambito dell'esame di legittimita' costituzionale della legislazione"e dal titolo "Piani di rientro dal disavanzo sanitario", che la Presidenza del Consiglio dei Ministri le ha affidato.

Anno: 2014
Titolo: Componente suppl. Gruppo tecnico di lavoro per l'immigrazione
Note: Con decreto dell'11 giugno 2014 del Ministro dell'Interno e' nominata, su designazione del Capo del Dipartimento per gli affari regionali il turismo e lo sport (Cons. Marcella Castronovo), componente supplente del Gruppo Tecnico di lavoro per l'istruttoria delle questioni di competenza del Comitato di coordinamento e monitoraggio delle disposizioni del Testo Unico sull'immigrazione (art. 2 della legge n. 189/2002).

Anno: 2014
Titolo: SEGRETARIA COMMISSIONE PARITETICA PER ATTUAZIONE STATUTO SPECIALE
Note: Dal 15 gennaio 2014 e' nominata dal Capo di Gabinetto del Ministro per gli affari regionali e le autonomie, Dott. Mauro Bonaretti, Segretaria delle Commissioni paritetiche per l'emanazione delle norme di attuazione dello Statuto speciale per il Trentino-Alto Adige "Commissione dei dodici"? e "Commissione dei sei". Incarico gia' ricoperto dal 2002 al 2012.

Anno: 2013
Titolo: incarico di studio
Note: Ha collaborato alla redazione del volume pubblicato nel mese di gennaio 2013 dal Dipartimento per gli Affari Regionali, il turismo e lo sport concernente "La giurisprudenza della Corte Costituzionale nei giudizi promossi dal Governo ai sensi dell'art. 127 della Costituzione "anni 2009 - 2012", ed e' autrice dei paragrafi che raccolgono le massime della giurisprudenza costituzionale nelle materie afferenti al Servizio VII per le politiche socio-sanitarie e culturali".

Anno: 2013
Titolo: Componente suppl. tavolo piani di rientro dal disavanzo nel settore sanitario delle regioni
Note: Dall'11 settembre 2013 e' componente supplente, su designazione del Capo del Dip. per gli affari regionali il turismo e lo sport, del Tavolo tecnico istituito presso il Ministero dell'economia e delle finanze per la verifica degli adempimenti di cui all'art. 12 dell'Intesa Stato-Regioni del 23 marzo 2005, riguardante il monitoraggio dell'equilibrio economico-finanziario del settore sanitario delle regioni, ivi compresi i Piani di rientro dal disavanzo finanziario nel settore sanitario.

Anno: 2013
Titolo: esperto nominato dal Ministro
Note: L'11 settembre 2013 il Ministro per gli affari regionali e le autonomia, Graziano Delrio, l'ha designata a partecipare in qualita'di esperto, al Comitato tecnico consultivo per l'applicazione della legislazione in materia di minoranze linguistiche storiche, previsto dall'art. 12 del d.P.R. 2 maggio 2001, n. 345.

Anno: 2013
Titolo: RAPPRESENTANTE DEL D.A.R.T.S.
Note: Su delega del Capo del Dipartimento del 22 maggio 2013 rappresenta il Dipartimento al Tavolo istituito presso il Ministero dell'economia e delle finanze dall'art.2, comma 2, del d.l. n. 35 del 2013, per la verifica degli adempimenti riguardanti il pagamento dei debiti delle regioni e delle province autonome

Anno: 2013
Titolo: INCARICO DI STUDIO
Note: Partecipazione al gruppo di lavoro per la redazione e la pubblicazione del volume "La giurisprudenza costituzionale nei giudizi promossi dal Governo ai sensi dell'art. 127 della Costituzione" che raccoglie la giurisprudenza costituzionale formatasi a seguito dei ricorsi proposti dallo Stato dal 2009 al 2012.

Anno: 2011
Titolo: COMPONENTE
Note: componente del Comitato di monitoraggio sull'andamento delle attivita'del Piano nazionale contro la violenza di genere e lo stalking (nomina conferita con decreto del 10 ottobre 2011 del Ministro per le pari opportunita').

Anno: 2011
Titolo: DOCENZA
Note: Dal 22 settembre 2011 ha svolto attivita' di docenza (per la durata di 20 ore) nel corso di formazione in-house dal titolo "l'applicazione alle Regioni a statuto speciale e alle province autonome di Trento e di Bolzano della riforma del Titolo V della Costituzione"?, che la Presidenza del Consiglio dei Ministri le ha affidato.

Anno: 2010
Titolo: SEGRETARIA COMMISIONE PARITETICA PER ATTUAZIONE STATUTO SPECIALE
Note: Fino al 2012 ha ricoperto l'incarico di Segretaria della Commissione paritetica per l'emanazione delle norme di attuazione dello statuto speciale della regione Sardegna (Commissione di rango costituzionale).

Anno: 2009
Titolo: INCARICO DI STUDIO
Note: Partecipazione al gruppo di lavoro per la redazione e la pubblicazione del volume "La giurisprudenza costituzionale nei rapporti Stato-Regioni a seguito di ricorsi statali, riguardante gli anni 2001-2008", pubblicato nel maggio 2009.

Anno: 2008
Titolo: RAPPRESENTANTE DEL D.A.R.
Note: per lo svolgimento dei compiti connessi con l'attivita' di semplificazione e di riordino della legislazione prevista nella legge 28 novembre 2005, n. 246, c.d. taglia-leggi.

Anno: 2008
Titolo: RPPRESENTANTE DEL D.A.R.
Note: fino al 2009 ha partecipato, in qualita' di esperto, alle riunioni del Comitato Europeo sulla Democrazia Locale e Regionale del Consiglio d'Europa, che si sono svolte a Strasburgo nel 2008 e nel 2009

Anno: 2007
Titolo: INCARICO DI STUDIO
Note: Partecipazione al gruppo di lavoro per la redazione e la pubblicazione del volume "La giurisprudenza costituzionale nei rapporti Stato-Regioni a seguito di ricorsi statali"?, che raccogliela giurisprudenza costituzionale fino all'anno 2007

Anno: 2006
Titolo: COMPONENTE
Note: Componente (congiuntamente al Capo dell'Ufficio II, al Capo del Dipartimento, al Capo di Gabinetto e al Capo dell'Ufficio Legislativo), della Task force istituita dal Ministro con il compito di procedere alla riduzione del contenzioso costituzionale (nomina conferita con decreto del 4 agosto 2006 del Ministro Lanzillotta).

Anno: 2006
Titolo: INCARICO DI STUDIO
Note: Partecipazione al gruppo di lavoro per la redazione e la pubblicazione del volume "La giurisprudenza costituzionale nei rapporti Stato-Regioni a seguito di ricorsi statali" che raccoglie la giurisprudenza costituzionale fino al dicembre 2006

Anno: 2005
Titolo: DOCENZA
Note: In data 30 novembre 2005 ha svolto attivita' di docenza presso il Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, nell'ambito dei progetti formativi rivolti ai Dirigenti e Direttori del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria del Ministero della Giustizia, trattando l'argomento: il rapporto tra Stato e Regioni alla luce della normativa vigente?.

Anno: 2005
Titolo: INCARICO DI STUDIO
Note: Partecipazione al gruppo di lavoro per la redazione e la pubblicazione del volume "Il contenzioso tra lo Stato e le Regioni dall"entrata in vigore del Titolo"?, che raccoglie la giurisprudenza costituzionale nei rapporti Stato-Regioni a seguito di ricorsi statali fino al 2005.

Anno: 2004
Titolo: RPPRESENTANTE DEL D.A.R.
Note: alle riunioni svoltesi a Bolzano dal 6 luglio 2004 al 23 marzo 2006 del Comitato tecnico paritetico per la toponomastica bilingue in provincia di Bolzano, predisponendo il verbale di chiusura dei lavori corredato delle relazioni depositate dai componenti del Comitato, che e' stato trasmesso al Ministro per gli affari regionali e le autonomie locali.

Anno: 2004
Titolo: COMPONENTE
Note: componente supplente del gruppo tecnico di lavoro per l'istruttoria delle questioni di competenza del Comitato di coordinamento e monitoraggio delle disposizioni del Testo Unico sull'immigrazione (nomina conferita con decreto del Ministro dell'interno del 29 novembre 2004)

Anno: 2004
Titolo: DOCENZA
Note: Il 19 novembre 2004 ha partecipato in qualita' di relatore al seminario di aggiornamento svolto dal Consiglio regionale della Toscana "Approfondimento sulla giurisprudenza costituzionale in materia di tutela della salute, dopo la riforma del Titolo V della Costituzione"

Anno: 2004
Titolo: INCARICO DI STUDIO
Note: Partecipazione al gruppo di lavoro per la redazione e la pubblicazione del volume "Il contenzioso tra lo Stato e le Regioni dall'entrata in vigore della riforma costituzionale. Giurisprudenza e monitoraggio", che raccoglie la giurisprudenza costituzionale nei rapporti Stato-Regioni a seguito di ricorsi statali fino all'anno 2004

Anno: 2003
Titolo: RAPPRESENTANTE DEL D.A.R.
Note: alle numerose riunioni con FIABA - Fondo per l'abbattimento delle barriere architettoniche, a seguito delle quali e' pervenuta nota di ringraziamento del Presidente dell'Associazione stessa.

Anno: 2003
Titolo: COMPONENTE
Note: Componente della Segreteria tecnica del Gruppo di lavoro, di cui al D.M. 8 ottobre 2003, finalizzato alla predisposizione dei decreti legislativi sull’individuazione dei principi fondamentali previsti dall'art. 1, comma 4, della Legge n. 131 del 2003 (decreto del Capo del Dipartimento per gli Affari Regionali, Dott. Sebastiano Piana del 31 ottobre 2003)

Anno: 2003
Titolo: COMPONENTE
Note: componente del Tavolo di monitoraggio e verifica dei Livelli essenziali di assistenza sanitaria (presso la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano), in rappresentanza del Dipartimento per gli affari regionali della Presidenza del Consiglio dei ministri (decreto del Ministro per gli affari regionali, Sen. Prof. Enrico La Loggia, del 9 giugno 2003).

Anno: 2003
Titolo: INCARICO DI STUDIO
Note: Partecipazione al gruppo di lavoro per la redazione e la pubblicazione del volume "Il contenzioso tra lo Stato e le Regioni dall'entrata in vigore della riforma costituzionale. Giurisprudenza e monitoraggio", che raccogliela giurisprudenza costituzionale nei rapporti Stato-Regioni a seguito di ricorsi statali fino all'anno 2003.

Anno: 2002
Titolo: RPPRESENTANTE DEL D.A.R.
Note: alle riunioni presso la Commissione Europea in Bruxelles, svoltesi nell'ottobre e nel novembre 2002 e nel giugno 2004 e nell'aprile 2005, relative alle procedure di infrazione nei confronti delle norme di attuazione dello Statuto speciale del Trentino-Alto Adige in materia di energia elettrica e in materia di dichiarazione di appartenenza al gruppo linguistico in Provincia di Bolzano.

Anno: 2002
Titolo: SEGRETARIA COMMISSIONE PARITETICA PER ATTUAZIONE STATUTO SPECIALE
Note: dal 2 dicembre 2002 ha ricoperto l'incarico, tutt'ora in corso, di Segretaria della Commissione paritetica per l'emanazione delle norme di attuazione dello statuto speciale per il Trentino-Alto Adige (Commissione di rango costituzionale).

Anno: 1997
Titolo: SEGRETARIA COMMISIONE PARITETICA PER ATTUAZIONE STATUTO SPECIALE
Note: Fino al 2002 ha ricoperto l'incarico di Segretaria della Commissione paritetica per l'emanazione delle norme di attuazione dello statuto speciale della regione Sardegna (Commissione di rango costituzionale).

Anno: 1996
Titolo: COMPONENTE
Note: Componente del Gruppo di lavoro, coordinato dal Prof. Brancasi, per la determinazione degli oneri pregressi per il periodo 1947- 1996 tra lo Stato e la Regione Siciliana. Il lavoro ha avuto termine nel 2001 con la relazione del Prof. Brancasi.

Anno: 1996
Titolo: SEGRETARIA COMMISIONE PARITETICA PER ATTUAZIONE STATUTO SPECIALE
Note: Fino all'anno 2002 ha ricoperto l'incarico di Segretaria della Commissione paritetica per l'emanazione delle norme di attuazione dello Statuto speciale della regione Friuli-Venezia Giulia (Commissione di rango costituzionale).

Anno: 1993
Titolo: RESPONSABILE UNITA' OPERATIVA
Note: Fino all'ottobre 2002 e' preposta all'Unita' operativa "Commissioni paritetiche per la predisposizione delle norme di attuazione degli statuti speciali" presso l'Ufficio del Dipartimento Affari Regionali che si occupava delle questioni riguardanti le Regioni a statuto speciale, le Province autonome di Trento e Bolzano, le minoranze linguistiche.

Anno: 1981
Titolo: INCARICO DI STUDIO
Note: autrice dell'articolo "Esecuzione forzata e diritti personali di godimento", pubblicato sulla Rivista Giustizia Civile, 1981, I, pag. 1479

Anno: 1979
Titolo: COLLABORATORE
Note: Dal 1979 al 2001 fa parte della redazione della rivista "Rassegna giuridica dell'energia elettrica".

Inconferibilita Dichiara di non incorrere in alcuna delle cause di inconferibilitÓ previste dal decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39
Incompatibilita Dichiara di non incorrere in alcune delle cause di incompatibilitÓ come previsto dal decreto legislativo 8 aprile 2013 n.39.
- Dichiarazione (pdf)
Dichiarazioni patrimoniali e reddituali  
  Dichiarazione relativa altre cariche e incarichi(pdf)

Informazioni generali sul sito