Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito



 

REPORT RIUNIONI OSSERVATORIO

Anno 2010

Riunione n. 116 -  07 gennaio 2010 
L’Ordine del Giorno previsto per la seduta è totalmente disatteso. Il neo Presidente della nuova Comunità Montana, Sandro Plano, prende parte alla riunione spiegando di non poter indicare i rappresentanti tecnici della Comunità in sede Osservatorio e di non accettare la proroga di quelli espressi in precedenza e sostenuta da Regione e Provincia. Precisa, inoltre, che al momento non è possibile fornite indicazioni sui tempi di scelta dei tecnici e che la Comunità Montana non si ritiene vincolata dalle tempistiche imposte dall’Europa per quanto riguarda i lavori della Torino-Lione. Alla luce delle posizioni emerse il Presidente dell’Osservatorio dichiara che “non sussistono le condizioni per la prosecuzione dei lavori” e che riferirà ai vertici istituzionali “l’impasse” in cui si trova l’Osservatorio.
Riunione n. 117 -  19 gennaio 2010 
Valutazione della situazione alla luce della nuova composizione delle rappresentanze territoriali. Riepilogo per uniformare il quadro delle conoscenze fra tutti i membri dell’Osservatorio. Definizione del programma delle attività e del calendario degli adempimenti.
Riunione n. 118 -  22 gennaio 2010 
Discussione su tutti i temi presentati e sulle modalità del successivo sviluppo del lavoro per individuare elementi che si possano considerare condivisibili, sia in senso di conferma che esclusione, in modo da determinare un certo numero di invarianti che possano diventare un’indicazione plausibile per i progettisti. Viene fatto il punto sull’andamento dei sondaggi.
Riunione n. 119 -  26 gennaio 2010 
Esame e discussione del rapporto di sintesi predisposto dalla Provincia di Torino a conclusione della precedente riunione. Partendo da questo documento si lavora per raggiungere le soluzioni più condivisibili. Entro il 31 gennaio devono essere fornite le indicazioni ai progettisti.
Riunione n. 120 -  29 gennaio 2010 
Varato il documento definitivo “Indirizzi operativi per la Progettazione Preliminare della nuova linea Torino-Lione (dal confine di Stato alla connessione con la linea AV/AC Torino-Milano)” linee di indirizzo da trasmettere ai progettisti di LTF ed RFI per l’avvio del Progetto Preliminare della NLTL. Prime definizioni degli orientamenti per la predisposizione del SIA con la valutazione delle alternative di tracciato (compresa opzione “0”); degli orientamenti per la predisposizione di valutazioni Costi Benefici; dei criteri di avvio di un’operazione di studio delle ricadute sul territorio in analogia alla “Démarche Grand Chantier”.  
Riunione n. 121 -  9 febbraio 2010
Esame della situazione e discussione sul programma delle attività: monitoraggio del Progetto Preliminare; avvio dello Studio di Impatto Ambientale; dell’analisi Costi Benefici; della programmazione delle ricadute sui territori prendendo come modello la Démarche Grand Chantier; nonché la messa a punto dell’analisi Multicriteria. Presentazione da parte di LTF del documento “Revisione del Progetto Preliminare – Programma e rapporti con l’Osservatorio”.
Riunione n. 122 -  18 febbraio 2010
Seduta dedicata alla conoscenza dell’esperienza francese di progettazione delle ricadute per i territori denominata “Démarche Grand Chantier”, con una visita in Maurienne  per l’esame di una delle esperienze sul campo. Incontro con alcuni degli Amministratori interessati e i responsabili delle attività della suddetta procedura. Alla visita sono invitati i Sindaci interessati.
Riunione n. 123 -  02 marzo 2010  
Prosecuzione e sviluppo della discussione sul piano delle attività concordate: “Gruppo di Lavoro Susa – proposta organizzativa”; “Standard progettuali”; “Presentazione del tracciato”; “I treni della neve”; “Stazione Internazionale di Susa – Linee guida della progettazione -  Aspetti funzionali e architettonici”; “Studio di Impatto Ambientale – Inquadramento e struttura delle attività”; “Metodologia ed ipotesi di base per l’Analisi Costi Benefici”.
Riunione n. 124 -  09 marzo 2010  
La Provincia di Torino presenta il documento “Comparazione delle diverse alternative di tracciato sulla base di criteri indicatori condivisi e resi espliciti utilizzando la metodologia dell’analisi Multicriteria”. L’obiettivo è formulare un primo documento di indirizzi per mettere nelle condizioni i professionisti di produrre ed elaborare indicazioni utili, rimandando la questione dei pesi e la relativa ponderazione a una fase successiva. E’ illustrato  il documento “Linee guida di comunicazione”. L’idea è quella di far crescere i contenuti informatici utilizzando l’intero spettro delle opportunità offerte dalla rete, con riferimento particolare ai social network.
Riunione n. 125 -  16 marzo 2010  
Esame degli approfondimenti sviluppati dai progettisti con particolare riferimento alle tratte Orbassano-Settimo e Avigliana-Orbassano, nonché le prime ipotesi applicative del documento approvato sull’analisi Multicriteria. Durante la seduta dell’Osservatorio ha luogo un incontro con i vertici di Prefettura e Forze dell’Ordine, che fanno il punto  sulle attività di prevenzione messe in campo in occasione della campagna sondaggi.
Riunione n. 126 -  23 marzo 2010  
Prosecuzione e sviluppo della discussione sul piano delle attività concordate e aggiornamenti su Standard e Analisi Multicriteria. Sono presentati i documenti: “Standard progettuali considerazioni aggiuntive”; “Monitoraggio delle risorse idriche”; “Modello geologico e idrogeologico – Primi risultati degli studi”; “Architettura del Ponte sulla Dora”. Prime indicazioni dal Gruppo di Lavoro Costi Benefici – Démarche Grand Chantier.
Riunione n. 127 -  06 aprile 2010
Prosecuzione delle discussioni avviate e aggiornamenti delle attività progettuali. Presentazione di LTF di un documento sulla Galleria geognostica della Maddalena. Prime indicazioni per la formazione dei Gruppi di Lavoro “Chiomonte” e “Nodo di Buttigliera”.
Riunione n. 128 -  13 aprile 2010
Presentazione di LTF dei documenti “Piano di Monitoraggio ambientale galleria geognostica della Maddalena” e “Studio di impatto ambientale galleria geognostica della Maddalena”. Fatto il punto sullo stato di avanzamento dei “Gruppo di Lavoro Chiomonte” e “Gruppo di Lavoro Costi/Benefici-Démarche Grand Chantier”. Presentazione del documento aggiornato del “Gruppo di Lavoro Multicriteria”.
Riunione n. 129 -  20 aprile 2010
Trattato il tema delle ricadute sul territorio delle tre discenderie francesi. L’arch. Dell’Aquila illustra le linee guida paesaggistiche per i cantieri con la “Carta architettonica e paesaggistica – Cantieri e siti di deposito”. Fornite dai progettisti le impostazioni generali dei cantieri  attraverso le presentazioni “Cantieri e fasi realizzative” e “Siti di deposito e logistica smarino”; segue il  “Planning opere civili” relativo alle tempistiche di costruzione della NL. “Bilancio delle discenderie francesi e prospettive per la Maddalena” è il documento presentato da LTF per cogliere gli aspetti delle ricadute sul territorio.
Riunione n. 130  -  27 aprile 2010  
Approfondite dal punto di vista tecnico e architettonico, da parte di LTF, le tematiche relative all’area tecnica di sicurezza della Piana di Susa e degli imbocchi dei tunnel di base e dell’Orsiera. Per l’attuazione dell’area tecnica di sicurezza della Piana di Susa si formula l’ipotesi del Concorso internazionale. Presentazione di Italferr su “Studi geologici (andamento degli studi geologici ad oggi avvenuti sulla tratta nazionale).
Riunione n. 131 -  4 maggio 2010 
Presentazione di LTF del “Piano di Monitoraggio – Ambiente Idrico” che analizza l’aspetto delle sorgenti in destra Dora come richiesto dal Comune di Chiomonte. Stato dell’arte su Chiomonte a seguito dei primi tre incontri del Gruppo di lavoro. Emergono i temi: acque (ricerca in destra orografica), marino, studio della viabilità, analisi area di cantiere, ricadute sul territorio. LTF presenta il documento “Architettura Piana delle Chiuse” un quadro di grande qualità che cerca di mettere insieme le varie necessità.
Riunione n. 132 -  11 maggio 2010
Poste ad RFI questioni sull’esercizio del Nodo di Torino sia sull’assetto a regime che nelle fasi attuative del progetto; sintesi delle valutazioni emerse dal Gruppo di Lavoro per la Galleria Geognositica della Maddalena; esame dello schema dello stato di avanzamento del progetto e delle elaborazioni fin qui svolte per la tratta comune e nazionale; prosecuzione delle discussioni avviate e gli aggiornamenti delle attività progettuali.
Riunione n. 133 - 18 maggio 2010
La riunione si svolge alla presenza degli Assessori regionali Bonino e Revello, del Presidente della Provincia, Saitta, e del Sindaco di Susa, Amprino. Illustrato lo stato dell’arte del progetto Torino-Lione e presentato il plastico con la realizzazione della stazione internazionale e del centro servizi di Susa.
Riunione n. 134 - 26 maggio 2010
Fornito da RFI un approfondimento sulle tre possibilità di ingresso della Torino-Lione nello scalo di Orbassano. Precisazioni dell’arch. Virano sull’inserimento in “Legge Obiettivo” della Torino-Lione. LTF presenta il documento “Cantieri – tratta nazionale”. 
Riunione n. 135 - 01 giugno 2010 
Prosegue approfondimento da parte di RFI sulle diverse possibilità di ingresso nello scalo di Orbassano. Prospettiva di sviluppo per la formazione di una piattaforma logistica. Presentazione dei documenti di RFI sui “Siti di deposito” e “Gestione delle terre” e di LTF sulla “Gestione materiale di scavo”.  
Riunione n. 136 - 07 giugno 2010 
“La nuova piattaforma di Orbassano sulla Torino-Lione e il suo ruolo nel sistema logistico europeo”. Questo il titolo del Convegno organizzato da Transpadana e dall’Osservatorio per la Torino-Lione, che serve per confrontare le opinioni di operatori pubblici e privati. Tra le istituzioni sono presenti: Coordinatore europeo Brinkhorst, Sottosegretario Giachino, Assessore regionale Bonino, Sindaci di Rivalta e Orbassano, Responsabile del Nodo Lionese del Ministero francese M. Meaux, per il Comune di Torino Assessore Sestero e per la Provincia l’arch. Foietta.
Riunione n. 137 - 09 giugno 2010 
Trattata l’ipotesi della sistemazione paesaggistica dell’opera da parte di LTF (Tema del verde). Formulato da RFI il quadro delle ipotesi con riferimento alla connessione collina Morenica zona Avigliana-Buttigliera. Aggiornamento sul Modello d’Esercizio e sull’Analisi Multicriteria.
Riunione n. 138 - 15 giugno 2010 
Tratteggiati gli esiti positivi del recente incontro del 14 giugno a Torino. Viene fatto un approfondito punto sull’attività svolta dal Gruppo di Lavoro Analisi Costi/Benefici interessante l’intera tratta Torino Lione.
Riunione n. 139 - 25 giugno 2010 
Considerazioni per la stesura di un documento di sintesi che dia conto del lavoro sin qui svolto: punti fermi, punti ancora aperti che necessitano di ulteriore approfondimento (come i temi della cantierizzazione, dell’Analisi Costi/Benefici e dei Nodi).
Riunione n. 140  - 27 luglio  2010
Riunione di ripresa dell’attività dopo l’entrata in vigore del nuovo DPCM relativo all’Osservatorio Torino-Lione. Valutazione della situazione e definizione del programma di attività: cantierizzazioni, smarino, attività per fasi, attività di informazione e conoscenza del progetto. Presentazione del documento finale di raccomandazioni redatto dal Gruppo di Lavoro Costi/Benefici.
Riunione n. 141  - 31 agosto  2010 
Esame della situazione e avvio del programma operativo concordato nella riunione del 27 luglio.
Riunione n. 142  - 14 settembre  2010 
LTF e RFI presentano gli aspetti della cantierizzazione e la ricettività ad essi collegata. Viene illustrata la pianta relativa alla localizzazione dei cantieri e modalità di trattamento dei materiali di scavo. Presentazione del video sulla comunicazione del progetto NLTL.
Riunione n. 143  - 23 settembre  2010 
Presentato il documento di sintesi, che fa luce, tratto per tratto, sui costi d’investimento della NLTL da St. Jean de Maurienne a Settimo T.se. LTF e RFI presentano il documento sui siti di deposito e gestione delle terre tratta internazionale e tratta nazionale.  Conferenza stampa.
Riunione n. 144  - 28 settembre  2010 
Audizione del rappresentante di BBT che espone l’esperienza del Brennero sul tema della cantierizzazione e sulla gestione dei materiali di scavo.
Riunione n. 145 - 5 ottobre  2010
Prosecuzione delle discussioni sui temi avviati con particolare riferimento alla Costi/Benefici, con la partecipazione dell’ing. Andrea Ricci direttore dell’Istituto di Studi per l’Integrazione dei Sistemi (ISIS).
Riunione n. 146  - 12 ottobre  2010
Prosecuzione delle discussioni sui temi avviati con particolare riferimento alla revisione delle proposte di cantierizzazione e di conseguente movimentazione dei materiali di scavo.  Si conviene di istituire il Gruppo di Lavoro “Gestione delle terre e rocce di scavo” coordinato dal rappresentante della Regione Piemonte.
Riunione n. 147  - 26 ottobre  2010
Presentazione di RFI di uno Zoom su progetti e cantieri della NLTL nei Comuni di Buttigliera Alta e Rosta (aree impegnate, vincoli e fasce di rispetto) e nel Comune di Settimo (spostamento imbocco della Torino-Milano dopo l’abitato). La Provincia di Torino presenta una rielaborazione del Progetto Preliminare parte comune e nazionale.
Riunione n. 148  - 2 novembre  2010
Il Presidente Virano fa il punto sullo stato d’avanzamento dell’iter approvativo del progetto de “La Maddalena” e sul rinnovo dell’Accordo di programma Francia-Italia relativamente alla suddivisione dei costi. LTF presenta lo “Stato d’avanzamento del monitoraggio risorse idriche”, attività preziosa in questa fase del progetto e nelle successive di attuazione.
Riunione n. 149  - 9 novembre  2010
Incontro con le Organizzazione Sindacali dei lavoratori CGIL, CISL, UIL. Illustrate le linee guida del disegno di legge regionale sulle grandi opere. A corredo dell’illustrazione del progetto preliminare della Torino-Lione, LTF e RFI illustrano le tipologie e i fabbisogni professionali occorrenti e con le Organizzazioni sindacali si conviene che temi quali l’occupazione, la salute e la sicurezza sul lavoro richiedano un’attenzione particolare nella progettazione e realizzazione dell’opera. Si concorda l’avvio di un processo di approfondimento sui temi citati nella fase dal progetto preliminare a quello definitivo.
Riunione n. 150  - 23 novembre  2010
Presentazione di RFI di uno Zoom su progetto e cantieri della NLTL nei Comuni di Rivoli e Rivalta e di una illustrazione animata delle modalità di scavo di una galleria artificiale. LTF propone un documento di sintesi sullo stato d’avanzamento del Gruppo di lavoro “Gestione delle terre e rocce di scavo”.
Riunione n. 151  - 1° dicembre 2010 
Presentazione dei risultati della valutazione socio-economica Analisi Costi Benefici globale da parte dell’ing. Andrea Ricci di ISIS. Il tema necessita di approfondimento da parte dello specifico Gruppo di Lavoro per una valutazione costi/benefici che corrisponda a criteri riconosciuti e praticabili a livello nazionale ed europeo e che risulti la più oggettiva possibile. Necessita inoltre territorializzare il lavoro svolto attraverso una lettura più specifica della dimensione locale.
Riunione n. 152  - 17 dicembre 2010 
Presentate dal dott. Fabio Pasquali e dal prof. Oliviero Baccelli, le considerazioni di sintesi sulla valutazione costi/benefici a valle dell’esame dello specifico Gruppo di Lavoro. LTF presenta il documento “Geotermia” con relative prospettive ed applicazioni.

Osservatorio Torino-Lione

Report

Appuntamenti