Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Ti trovi in: Home : Amministrazione trasparente : Organizzazione : Organi di indirizzo politico-amministrativo : Ministro per gli affari regionali e le autonomie Enrico Costa :

Amministrazione Trasparente

Organi di indirizzo politico-amministrativo del Governo Gentiloni
Ministro per gli affari regionali Enrico Costa

Enrico Costa dal 12 dicembre 2016 è Ministro senza portafoglio con delega in materia di affari regionali e autonomie e di politiche della famiglia.

Per lo svolgimento delle funzioni cui è stato delegato, il Ministro si è avvale di un Ufficio di diretta collaborazione, del Dipartimento per gli affari regionali, le autonomie, nonché dell'Ufficio di Segreteria della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le province autonome di Trento e Bolzano e del Dipartimento per le politiche della famiglia, ad eccezione dell'Ufficio di segreteria della Commissione per le adozioni internazionali.

Competenze

Atto di nomina

Curriculum

Compensi connessi all'assunzione della carica

Da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri non viene corrisposto lo stipendio in quanto è stato disposto il divieto di cumulo del trattamento stipendiale previsto per i Ministri e Sottosegretari di Stato parlamentari con l’indennità spettante corrisposta dalla Camera dei Deputati ovvero dal Senato della Repubblica

Altre cariche / incarichi (art. 14, c.1, lett. d) ed e), d.lgs. 33/2013)

 

Dichiarazioni patrimoniali e reddituali

 

Spese per missioni e viaggi del ministro Costa

Anno 2017

 

Pubblicazione ai sensi dell'art. 13, c. 1, lett. a) e art. 14 del d.lgs. 33/2013

Pagina pubblicata il 10 febbraio 2017
Ultimo aggiornamento: 19 aprile 2017

 

Informazioni generali sul sito