Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale

Cerca nel sito


Osservatorio Torino-Lione


 

Archivio notizie

  • 14 dicembre 2017
    Con decreto del Presidente della Repubblica viene rinnovato l’incarico di Commissario straordinario del Governo  all’arch. Paolo Foietta, con i poteri di cui all’art. 11 della legge 23 agosto 1988, n. 400

  • 4 dicembre 2017
    Legge 198 ratifica ed esecuzione dell’accordo tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica francese relativo all’attuazione di un servizio di autostrada ferroviaria tra l’Italia e la Francia, fatto a Lussemburgo il 9 ottobre 2009

  • 1° dicembre 2017 
    Con Dpcm del  1° dicembre 2017, registrato e vistato dalla Corte dei Conti in data 3 gennaio 2018, viene rinnovata la composizione dell’Osservatorio

  • 7 agosto 2017 
    delibera CIPE  n. 67 pubblicata su G.U. n. 19 del 24.01.2018- nuova linea ferroviaria Torino – Lione sezione internazionale – parte comune Italo-Francese – sezione transfrontaliera. (CUP C11J05000030001) autorizzazione alla realizzazione per lotti costruttivi e all’avvio del 1° e del 2° lotto costruttivo
  • 10 maggio 2017
    E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 107 del 10 maggio 2017 la delibera CIPE n. 62/2016: Nuova linea ferroviaria Torino-Lione: «Opere e misure compensative dell’impatto territoriale e sociale nel quadro del piano di accompagnamento dell’opera». Rimodulazione interventi e modifica del soggetto aggiudicatore delle opere nel territorio del Comune di Susa

  • 10 gennaio 2017
    Con decreto del Presidente della Repubblica viene rinnovato l’incarico di Commissario straordinario del  Governo all’arch. Paolo Foietta, con i poteri di cui all’art. 11 della legge 23 agosto 1988, n. 400

  • 5 gennaio 2017
    Pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Legge 5 gennaio 2017, n. 1:
    Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per l'avvio dei lavori definitivi della sezione transfrontaliera della nuova linea ferroviaria Torino-Lione, fatto a Parigi il 24 febbraio 2015, e del Protocollo addizionale, con Allegato, fatto a Venezia l'8 marzo 2016, con annesso Regolamento dei contratti adottato a Torino il 7 giugno 2016. (GU n.9 del 12-1-2017)

  • 19 dicembre 2016
    A poco più di un mese dall'approvazione in Senato, anche la Camera dei Deputati, a larga maggioranza, approva il disegno di legge di ratifica dell'accordo Italia-Francia del 2015 per l'avvio definitivo dei lavori della linea transfrontaliera tra Torino e Lione.

  • 16 novembre 2016
    Il Senato della Repubblica italiana approva a larga maggioranza (187 voti favorevoli, 43 contrari, 4 astenuti) il disegno di legge di ratifica dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per l'avvio dei lavori definitivi della sezione transfrontaliera della nuova linea ferroviaria Torino-Lione, fatto a Parigi il 24 febbraio 2015, e del Protocollo addizionale, con Allegato, fatto a Venezia l'8 marzo 2016, con annesso Regolamento dei contratti adottato a Torino il 7 giugno 2016. Il Dossier passa ora all’altro ramo del Parlamento per l’approvazione definitiva che consentirà di dare il via agli appalti per il Tunnel di Base secondo le nuove stringenti norme anti corruzione che saranno utilizzate, in Italia ed in Francia, su tutti i cantieri della sezione transfrontaliera, facendo della Torino Lione il primo caso in Europa di applicazione binazionale di una norma per la lotta contro la criminalità organizzata.

  • 15 settembre 2016
    Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Paolo Gentiloni, ha approvato il disegno di legge di ratifica ed esecuzione dell’accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per l’avvio dei lavori definitivi della sezione transfrontaliera della nuova linea ferroviaria Torino-Lione, fatto a Parigi il 24 febbraio 2015, e del protocollo addizionale, con allegato, fatto a Venezia l’8 marzo 2016, con annesso regolamento dei contratti adottato a Torino il 7 giugno 2016.

  • 8 marzo 2016
    I governi italiano e francese sottoscrivono a Venezia il Protocollo addizionale che completa i precedenti accordi internazionali del 2001, 2012 e 2015. Il costo certificato del collegamento transfrontaliero è di 8,3 miliardi di euro: in valore assoluto, l'Europa coprirà il 40% dei costi previsti, pari a 3,3 miliardi di euro, la restante parte sarà in capo all'Italia per 2,9 miliardi, e alla Francia per 2,1 miliardi di euro. Per le opere da realizzarsi entro il 2019, del valore di circa 1,9 miliardi di euro, Francia e Italia beneficeranno di un contributo europeo del 41,08%, pari a 813,8 milioni di euro.
    La sottoscrizione del Protocollo addizionale porta al massimo livello gli impegni per la tutela dell'ambiente e la lotta alla criminalità, rendendo possibile l'applicazione, per la prima volta in Europa, della normativa antimafia congiuntamente nei due Paesi.

  • 27 gennaio 2016
    Paolo Foietta, Presidente dell'Osservatorio e Commissario di Governo per la Torino-Lione, assume l'incarico di Capo delegazione per l'Italia della Conferenza intergovernativa per la nuova linea.

  • 28 ottobre 2015
    Il Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio, il Commissario straordinario per l’asse ferroviario Torino-Lione  Paolo Foietta, il Sindaco della Città Metropolitana  di Torino Piero Fassino e l’Assessore regionale ai trasporti Francesco Balocco hanno incontrato i  venti sindaci della Val di Susa guidati dal presidente dell'Unione montana Valsusa Sandro Plano al Lingotto mentre si teneva l'assemblea nazionale dell'Anci. (Documento)

  • 27 Agosto 2015 - Il Ministro Delrio ha incontrato i sindaci e gli  amministratori partecipanti all’Osservatorio. Ha inoltre visitato il cantiere di Chiomonte e di Saint Martin de la Porte.
    Durante la giornata si è tenuto a Saint Martin de la Porte il vertice binazionale Italia-Francia.

  • 6 agosto 2015 - È stata pubblicata in GU n. 181 supplemento ordinario 45 la delibera CIPE di approvazione del progetto definitivo della tratta transfrontaliera.

  • 10 luglio 2015 - Il Comitato CEF ha approvato all’unanimità la proposta della Commissione europea che assegna alla Torino-Lione 813,7 milioni di euro pari  al 41,8%  del costo del progetto definitivo della  tratta transfrontaliera.

  • 20 Aprile 2015 – Il Consiglio dei Ministri in data odierna ha nominato Commissario straordinario del Governo per l’asse ferroviario Torino Lione l’architetto Paolo FOIETTA, già Vice Presidente, con funzione vicaria, dell’Osservatorio per la realizzazione dell’asse ferroviario Torino-Lione.

  • 26/02/2015
    TELT, Tunnel Euralpin Lyon Turin, ha consegnato all’Unione europea il dossier di Italia e Francia con la richiesta di finanziamento, per un importo di circa 1,2 miliardi come contributo a oltre 3 miliardi di lavori previsti entro il 2020, per la realizzazione della sezione transfrontaliera della futura linea, merci e passeggeri, Torino-Lione.

  • 24/02/2015
    Compiuta una tappa fondamentale per la realizzazione della Torino Lione. Al 32° Vertice Italo francese a Parigi, firmato l’Accordo che permetterà l’avvio dei lavori definitivi.
    Le conclusioni in materia di trasporti a pag. 10-12 della dichiarazione congiunta (fonte sito Eliseo)

  • 23/02/2015
    Istituito il nuovo Promotore Pubblico TELT SAS (Tunnel Euralpin Lyon Turin sas). Il Promotore è l’ente aggiudicatore delle opere ed agisce sulla base di uno specifico Regolamento Contratti, che conterrà norme condivise in materia di lotta all’infiltrazione mafiosa negli appalti con l’obiettivo di fare della Torino Lione un’opera “CRIME FREE”.

  • 20/02/2015
    Il CIPE approva il Progetto Definitivo della tratta italiana della Sezione Transfrontaliera della Torino-Lione.

  • 18/12/2014
    Ripartono, con un incontro in Prefettura, i lavori dell’Osservatorio Tecnico dopo un periodo di pausa che ha visto il rinnovo di alcune delle amministrazioni comunali interessate all’opera, nonché della Regione Piemonte, a seguito delle elezioni della scorsa primavera.
    Scarica la documentazione presentata ai sindaci.

  • 05/11/2014
    "La Commissione europea sostiene pienamente il nuovo collegamento ferroviario Torino-Lione”. Il progetto del tunnel di base Lione-Torino può beneficiare di un cofinanziamento europeo fino al 40%.
    Comunicato stampa del Coordinatore Europeo

  • 17/10/2014
    Il primo ministro francese, Manuel Valls, ribadisce l’impegno del governo francese per il progetto di linea ferroviaria ad alta velocità fra Lione e Torino.
    Comunicato stampa di LTF

  • 01/10/2014
    Siglato l’accordo di finanziamento per la realizzazione della galleria esplorativa di Saint-Martin-la-Porte. La galleria sarà scavata nell’asse del futuro tunnel di base transfrontaliero, completando gli oltre 9 km di discenderie già realizzati sul territorio francese tra il 2002 e il 2010.

  • 27/06/2014
    A Chiomonte raggiunto il primo chilometro di scavo.
    I lavori procedono come da cronoprogramma e termineranno nel 2016
    Leggi articolo

  • 14/05/2014
    La Sezione Transfrontaliera permetterà di eliminare circa 70 km di elettrodotti di proprietà RFI, 428 tralicci per l’Alta Tensione tra Bussoleno e Salbertrand, con importanti benefici dal punto di vista paesaggistico, ambientale e sanitario
    Comunicato stampa

    La presentazione

  • 27/03/2014
    Galleria geognostica di Chiomonte. Presentazione del Piano di Monitoraggio Ambientale ai rappresentanti del territorio
    La presentazione di ARPA Piemonte

  • 24/02/2014
    Sottoscritto l’Accordo di programma per l’attuazione delle opere infrastrutturali necessarie per l’attivazione della futura linea del Sistema Ferroviario Metropolitano denominata S.F.M. 5 (Orbassano – Torino Stura/ Chivasso).
    La presentazione

 

Osservatorio Torino-Lione